energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Arrestato per spaccio, dice ai carabinieri di averlo fatto per colpa della crisi Cronaca

Un trentatreenne pasticcere incensurato di Peccioli, in provincia di Pisa, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Addosso al giovane i militari hanno trovato alcuni grammi di cocaina, marijuana ed hashish. Dopo l’arresto, però, il pasticcere è stato scarcerato. Ai carabinieri il giovane avrebbe riferito di aver intrapreso la via dello spaccio di droga per racimolare qualche soldo in più, date le difficoltà economiche dovute alla crisi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »