energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Arrestato un trentenne romeno che, il 19 agosto, aveva aggredito una lucciola Cronaca

Tempi duri per le lucciole toscane. Nella notte fra domenica 26 e lunedì 27 agosto i carabinieri di Montecatini Terme (Pistoia) hanno messo a segno una importante operazione antiprostituzione che ha portato all’identificazione di 17 prostitute ed alla multa per 2 loro clienti. Anche alle 17 lucciole pistoiesi (10 ragazze romene, 2 dominicane, 2 albanesi, una ungherese, una brasiliana ed una italiana) sono state comminate sanzioni da 500 euro ciascuna. A Firenze, invece, i carabinieri hanno arrestato, sempre nella notte di ieri, un trentenne romeno che, lo scorso 19 agosto, aveva pedinato e picchiato una lucciola per rapinarla. La ragazza si era appartata assieme ad un cliente cinese quando, durante la consumazione dell’atto sessuale, il trentenne l’ha aggredita e picchiata, causandole gravi ferite, un trauma cranico-facciale e la frattura del naso. A riconoscerlo e permettere ai militari di arrestarlo, alcune colleghe della giovane lucciola, che hanno riconosciuto l’uomo che, stando alla loro testimonianza, da tempo osservava i loro movimenti.

Foto: http://www.roadtvitalia.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »