energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Arrestato vigile urbano di Prato per spaccio di droga Notizie dalla toscana

La polizia stradale ha arrestato ieri, 14 marzo, un trentaseienne romeno che non aveva rispettato l’alt degli agenti all’uscita dello svincolo di Lastra a Signa della superstrada Firenze-Pisa-Livorno. Il giovane aveva la patente sospesa e guidava un’auto non coperta da assicurazione. Quando la stradale gli ha intimato di fermarsi, dapprima ha rallentato la corsa del suo veicolo, quindi ha nuovamente accelerato nel tentativo di fuggire al controllo. Ne è nato un inseguimento ad alta velocità. Una volta raggiunto, il trentaseienne ha anche ingaggiato una colluttazione con gli agenti. Alla fine, però, è stato bloccato ed arrestato. Processato per direttissima, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio. A Prato, invece, è finito in manette un agente della polizia municipale. L’uomo è stato intercettato mentre parlava di prosciutto da assaggiare e bistecche alla fiorentina. Anziché a carne succulenta, però, l’agente si riferiva a cocaina ed altre droghe che voleva vendere a degli amici. I carabinieri di Prato lo hanno arrestato assieme ai suoi compagni di consumo di droga, un cittadino albanese, un uomo residente a Scarperia e due fiorentini, il figlio di un magistrato ed un pregiudicato residente a Rovezzano.

Foto: http://www.poliziadistato.it
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »