energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Arriva il Carnevale di Viareggio, all’orizzonte Inghilterra e Corea Cronaca

Viareggio – Sta per partire il conto alla rovescia per il Carnevale estivo di Viareggio: il 14, 15 e 16 agosto tutti sul lungomare per la nuova sfilata dell’arte carnascialesca, con carri fantasiosi, stravanganti, ironici e colorati. Ma il Carnevale di Viareggio uscirà presto dai confini toscani per raggiungere la Corea e l’Inghilterra, dove gli organizzatori dell’evento hanno deciso di lanciarsi nei prossimi mesi.

Immediato il gradimento di Toscana Promozione, l’Agenzia regionale per la promozione economica della Toscana e del Comune di Viareggio. Ad ottobre è prevista infatti la sfilata coreana di Gapyeong e poi un viaggio itinerante in Inghilterra di Umberto Cinquini e Silvia Cirri, che faranno tappa presso i Carnival Center, strutture polifunzionali utilizzate per corsi pratici per i imparare le forme d’arte necessarie per fare carnevale, sotto la dipendenza del ministero della Cultura inglese.
“Il Magical Carnival tour, organizzato dalla New Carnival Company a cui fanno capo Chris Slann e Frankie Goldspink – spiega la Fondazione Carnevale di Viareggio – , avrà come scopo quello di farà far conoscere meglio in Gran Bretagna la magia del Carnevale di Viareggio, attraverso  conferenze dimostrative sul Arte del Carnevale, foto e video dei carri. Le tappe in programma sono: London (Carnival Village), Brighton, Luton (UK Centre for Carnival Arts), Bridgwater Carnival (the oldest in the UK), Isle of Wight (The New Carnival Company), Bristol, Cardiff. “La collaborazione di Umberto Cinquini con il Carnival Center dell’isola di Wight, è iniziata nel 2005, ed ha portato alla realizzazioni di alcuni importanti progetti e insieme alla moglie Silvia”.

 “L’accoglienza e soprattutto l’eco mediatica – commissario della Fondazione Carnevale, Stefano Pozzoli– che è stata riservata alla delegazione del Carnevale durante la recente visita per la messa a punto dei dettagli della collaborazione, che vedrà il nostro costruttore Gilbert Lebigre realizzare la prima edizione del Carnevale nella località turistica di Gapyeong, ci hanno convinti a considerarla una concreta opportunità di promozione per la Toscana”.

“Trovo che il Carnevale di Viareggio – prosegue Pozzoli – rappresenti un testimonial d’eccezione per promuovere la cultura e le eccellenze toscane in un Paese, quello coreano, che dimostra con i numeri di apprezzare la nostra Regione e l’Italia. La Corea è oggi la quindicesima economia al mondo e gli ultimi dati mostrano come il made in Italy sia estremamente apprezzato e che sono in grande aumento i viaggiatori coreani diretti in Europa”.

”Il Carnevale e la maestria dei suoi artisti – afferma l’assessore al Turismo, Valter Alberici – ci confermano che il Carnevale di Viareggio è assolutamente una concreta opportunità di promozione del territorio, uno strumento straordinario per avviare progetti di marketing turistico internazionale e valorizzare nel mondo il brand Viareggio e le sue eccellenze. L’amministrazione sarà presente per favorire anche la partecipazione degli operatori turistici e di altri settori, come quello della nautica, a questa interessante opportunità di promozione in Estremo Oriente”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »