energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

ArteCultura, il programma estivo al Giardino di Firenze Ambiente, Cultura, Firenze

Firenze – Dopo il successo della rassegna Tuttapposto a Ferragosto, il programma del Giardino dell’ArteCultura non si ferma e propone tante nuovi eventi per il cartellone estivo dell’Estate Fiorentina al Giardino dell’Orticoltura di Firenze. Di seguito il dettaglio dei prossimi giorni, allietati come sempre anche dalle bontà del chiosco caffetteria aperto dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 24 a ingresso gratuito.

Sabato 20 alle 20.30 il Giardino si collega in diretta con lo Juventus Stadium per la proiezione del big matchJuventus vs Fiorentina, atteso anticipo della prima giornata di Serie A.

Domenica 21 alle 19.30 ritorna la musica con il concerto dei Bossamor. Il repertorio del gruppo spazia dai brani classici della bossanova brasiliana a quelli della migliore tradizione autorale italiana e jazz riproposti in stile bossa grazie ai personali arrangiamenti del chitarrista Pino Arborea.

lunedì 22 si cena al chiosco dalle 19 alle 23 con un gustoso menù a base di pizza, insalatone, piadine romagnole tirate a mano, birre alla spina, artigianali, senza glutine, bevande bio e bicchieroni di frutta fresca. Per prenotazioni: 055.4627276

Martedì 23 alle19 si fa largo sul palco il Trio Vesuvio per una serata dedicata a melodie napoletane rivisitare in chiave jazz-latin, omaggi e brani originali eseguiti con maestria da Roberto Andreucci (piano elettrico), Amedeo Ronga (contrabbasso) e Aldo Viti (batteria). Il gruppo è nato diversi anni fa con l’intento di dare una rilettura in chiave jazz/latin a melodie napoletane molto note, mostrando al pubblico come possano essere naturalmente interpretate anche con ritmiche e armonie inusuali. Con molta spontaneità e naturalezza lo spirito del Trio Vesuvio trasforma ogni canzone in un’interpretazione sempre diversa anche per gli stessi esecutori, che sono anche arrangiatori in tempo reale e che non sanno quello che potrà succedere al pezzo che stanno per suonare.

Mercoledì 24 dalle 19.30 fino ad esaurimento, arriva l’Apericena del Giardino! Drink a piacere e buffet a un prezzo speciale per gustare in relax panzanella, cous cous, primi freddi, contorni, crostini e altri stuzzichini. Dalle 21, menù alla carta con gustose proposte quali pizze, piade e insalatone.

Giovedì 25 alle 20 tanta musica jazz, blues e rock con il live de  I Trigliceridi.  Sauro (chitarra, banjo ritmica, banjo solista, ukulele) ha 40 anni e ha iniziato a suonare la chitarra in spiaggia e nei cori parrocchiali all’età di 14 anni; Francesco (mandolino, mandolino western, trombone) è un musicista a 360°, nella sua carriera pluridecennale ha suonato in ogni dove e con artisti di fama internazionale fra cui Renzo Arbore; Francesco Zio Paco (contrabbasso, chitarra country), anche lui con collaborazioni famose alle spalle, è uno dei più bravi contrabbassisti toscani e la sua simpatia conquista ogni volta il pubblico che lo ascolta.

Venerdi 26 dalle 19.30 (ad esaurimento), si replica  L’Apericena del Giardino. Drink a piacere e buffet a un prezzo speciale per gustare in relax panzanella, cous cous, primi freddi, contorni, crostini e altri stuzzichini. Dalle 21, menù alla carta con gustose proposte quali pizze, piade e insalatone. In contemporanea, proiezione delle partite di Champions League.

Sabato 27 si cena al chiosco dalle 19 alle 23 con un gustoso menù a base di pizza, insalatone, piadine romagnole tirate a mano, birre alla spina, artigianali, senza glutine, bevande bio e bicchieroni di frutta fresca. In contemporanea, trasmissione delle partite calcio del Campionato di Serie A. Per prenotazioni: 055.4627276

Domenica 28 alle ore 20.30 al Giardino si tifa la Viola con la proiezione della partita Fiorentina vs Chievo Verona. Nell’occasione, il pubblico avrà modo di gustarsi in una cornice d’eccezione la diretta dell’esordio casalingo in Campionato della squadra nonché i festeggiamenti per i 90 anni dalla sua fondazione.

Lunedì 29 si cena al chiosco dalle 19 alle 23 con un gustoso menù a base di pizza, insalatone, piadine romagnole tirate a mano, birre alla spina, artigianali, senza glutine, bevande bio e bicchieroni di frutta fresca. Per prenotazioni: 055.4627276

Martedì 30 dalle 19 è la volta di  A P E R I F O R M E N T E R A ! Part 2, seconda serata dedicata all’isola magica. Si inizia con un’apericena a base di paella, pimientos del padron, nachos al queso e salsa guacamole e jalapenos, papas al horno e altre tapas baleariche, per poi continuare con la famosa “sangria blanca” a base di frutta fresca di stagione, vino blanco e dell’immancabile ingrediente segreto. Il tutto condito dall’olio extravergine musicale di Fab1onE e dal suo progetto sonoro BalearikA. Prenotazione consigliata: 055.4627276.

Mercoledì 31 al Giardino è Sunday Jazz con il concerto, dalle ore 19, del Soul Trio composto da Luca Luglio (voce e pianoforte), Emanuela Basagni (voce solista) e Ermanno Allulli (batteria): una miscela di groove, melodia, vocalità afro-americana e improvvisazione dove batteria e tastiere collaborano per un maggiore interplay ritmico-armonico, esaltato dalla vocalità delle due voci a volte soliste e a volte contrappuntistiche.

Domenica 4 settembre torna la Rificolona al Giardino! Nell’ambito delle manifestazioni della Rificolona 2016, il Giardino dell’Orticoltura, in collaborazione con l’Associazione Culturale Heyart, dedica una giornata ai tradizionali laboratori per bambini e famiglie. Nel dettaglio:

ore 16.30: RIFICOLLIAMO a cura di Riflessi e colori. Laboratorio di preparazione e decorazione delle rificolone che verranno, in seguito, illuminate. Richiesto un contributo di 2 euro per i materiali che verranno forniti durante il laboratorio.

ore 19. 30  sfilata dei bambini per i viali del Giardino con le loro rificolone. Consigliata la prenotazione, posti limitati: info.heyart@gmail.com – 333.8622307/347.1271339

La programmazione del Giardino, dalle 19.30, si arricchisce con l’apericena e con il concerto dei POPS: non un gruppo che suona musica originale, ma un gruppo che in maniera originale propone medley – tanto improbabili quanto sapientemente architettati – di melodie celebri prese in prestito da arie d’opera, pubblicità, colonne sonore e cartoni animati… il tutto condito con ritmi ska, calypso, swing e balcanici. Line up: Lorenzo Baldini (sax), Niccolò Giordano (piano & synth bass), Gabriele Pozzolini (batteria e percussioni).

Domenica 11 settembre alle 19 da non perdere il concerto dei Jazz & the Eggs, gruppo che torna tutte le stagioni al Giardino dell’ArteCultura per incantare il pubblico con il loro repertorio che spazia dallo swing al soul e che, oltre a standard jazz, comprende rivisitazioni in chiave jazz-soul di brani classici e moderni. Line up: Gioacchino Berardelli (piano), Paolo Vallini (contrabbasso), Renzo Franchi (batteria), Carlotta Cocchi (voce).

Domenica 18 settembre dalle 19.30 salgono sul palco i Funky Ele-Menti, gruppo funky soul che si esprime attraverso cover, medley e mash-up riarrangiati. Provenienti da esperienze musicali diverse, ma tutti con la stessa voglia di qualcosa di nuovo, dall’inizio del 2014 portiano avanti questo progetto dove il ritmo è il minimo comune denominatore. In scena: Eleonora Bigiarini (voce), Luca Gaggiotti (basso) Leonardo Dabizzi (chitarra), Saverio Grifa (tastiere), Gianni Pistolozzi (batteria).

Il Giardino dell’ArteCultura è anche social: i programmi delle serate saranno costantemente aggiornati sulla fanpage ufficiale di Facebook all’indirizzo facebook.com/giardinoartecultura2 oltre che sul sito www.giardinoartecultura.it.

Informazioni: 055.4627276 – situation@hotmail.it

www.giardinoartecultura.it / facebook.com/giardinoartecultura2

Print Friendly, PDF & Email

Translate »