energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Artigianato nel futuro, nasce CNA Digitale Toscana Innovazione

Firenze – Futuro “ibrido” per Ict e artigianato. Il nuovo corso digitale è stato presentato oggi in un incontro con la stampa in cui CNA “racconta” diffusamente ciò che bolle nella pentola dove si costruisce il futuro: imprenditoria diffusa, artigianato digitale, open innovation, open manufacturing, internet delle cose, produzione virtuale, manifattura sostenibile, lean production, servizi avanzati, sono solo alcuni degli ingredienti che renderanno indistricabili i rapporti fra manifatture e Ict.

Tutto ciò guardando alla piccola impresa, che presenta quelle doti di dinamicità e flessibilità ideali, secondo CNA, per far germogliare una nuova competitività per il sistema produttivo toscano: un nuovo rinascimento artigiano ma non solo, la proiezione del sistema toscano di PMI nello scenario competitivo internazionale, sempre più connotato da produzioni piccole, customizzate e di altissima qualità, e sempre meno da produzioni low cost di massa, presidiate dai paesi in via di sviluppo.

 Francesca Mazzocchi, responsabile CNA Digitale Toscana, ha le idee chiare sul punto: “In Toscana abbiamo entrambe queste eccellenze: un sistema di PMI del manifatturiero diffuso, un sistema di eccellenze di piccole imprese ICT e HighTech. Possiamo e dobbiamo rendere il rapporto tra questi due mondi organico e continuativo, affidandoci ad un sistema di politiche e di strumenti in grado di valorizzarne la relazione, comprenderne le necessità, farne un’asset competitivo dell’economia regionale”.

Tutti temi che saranno al centro del convegno che si terrà all’Internet Festival di Pisa, venerdì prossimo 9 ottobre, alle 15 nello Spazio SMS Biblio, “Ibridazione|La Toscana Digitale e le imprese”. Partecipano Vittorio Bugli, assessore regionale con delega all’Innovazione Tecnologica, Andrea Di Benedetto vice presidente nazionale CNA e Francesca Mazzocchi, responsabile CNA Digitale Toscana.

 Si tratta di un convegno senza pubblico, dove tutti i partecipanti saranno i protagonisti dell’ibridazione, ossia le imprese che già hanno compiuto questa rivoluzione fondendo manifattura ed ICT. Si tratta delle imprese e esperienze, toscane e non solo, che esporranno durante l’Internet Festival presso il Garage Digitale, il grande spazio CNA dedicato alla manifattura del futuro, presso lo SMS di Pisa. Una super tavola rotonda di confronto con le migliori esperienze toscane, come Viper, il progetto di Internet of Things dell’Università di Pisa per programmare gli oggetti e renderli intelligenti, finanziato con una campagna su Kickstarter; Energy 3d Scan, il produttore pisano di scanner 3d per la virtual production che vende le proprie tecnologie alle industrie manifatturiere di tutto il mondo; BlueUp, l’azienda senese che produce sensori bluethoot da applicare agli oggetti fisici per interagire con essi; Apuana Corporate, la rete diffusa di imprese per l’innovazione nel distretto delmarmo; fino a Lo Fo Io, il makerspace fiorentino luogo fisico di contaminazione tra artigianato e digitale.

Sarà inoltre presentato il position paper nazionale di CNA: Ibridazione, l’Italia Digitale e le imprese . Dalle 16.30 alle 17.00 Question Time via @twitter: sarà anche possibile interagire via web facendo domande agli ospiti via twitter utilizzando l’hashtag #cnadigitale . Ingresso gratuito, registrazione su eventbrite al link: ibridazionetoscanadigitale.eventbrite.it.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »