energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Asciano saluta il Carnevale con il testamento di Meio Notizie dalla toscana

Asciano – Un pomeriggio all’insegna del ritmo latino per l’ultimo appuntamento con il Carnevale di Asciano dedicato al Testamento di Meio. Domenica 7 febbraio, l’ultima di Carnevale, nel paese del Garbo si celebra come da tradizione il funerale del ciabattino ascianese vissuto alcuni secoli fa e la lettura del suo irriverente testamento. La festa, giunta alla 43esima edizione, è promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco e con tutte le realtà del territorio. L’attesa è tutta per le 18 quando, tra corso Matteotti e Piazza della Basilica si svolgerà il funerale di Meio dando fuoco al suo fantoccio, a cui seguirà la lettura del Testamento, un testo satirico che mette alla berlina le persone più in vista del paese, scritto in ottave, sestine e quartine.

La giornata si aprirà invece alle ore 12 con “L’aperitivo di Meio” in Piazza Garibaldi e l’intrattenimento musicale di Asciano Canta. Alle ore 15 apertura della Città del Carnevale con Meio e la Brigata Spendereccia. Tutto il pomeriggio sarà accompagnato dalla grande allegria della musica dei Latinando e i Carioca Dance Ballet. Durante la giornata, presentata da Marion Venturini, ci sarà la premiazione della maschera più bella di tutto il Carnevale 2016.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »