energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Asportata la milza a diciassettenne picchiato dal rivale d’amore Notizie dalla toscana

Già nell’ottobre dello scorso anno si era reso protagonista di un’aggressione ed aveva sfregiato al volto una ragazzina di 13 anni con una bottiglia rotta. Evidentemente la denuncia non gli è servita da lezione, dato che intorno alle 18:30 di ieri, 19 gennaio, ha aggredito un coetaneo e lo ha mandato in ospedale. Aveva litigato con il rivale in amore per una ragazzina e, dopo le parole, è passato ai fatti, spingendolo a terra e riempiendolo di calci. Ad un certo punto l’aggressione del sedicenne ucraino è terminata ed il ragazzo è stato soccorso e portato all’ospedale di Cecina (Livorno) dalla madre. Qui i medici hanno deciso per l’asportazione della milza. Il giovane aggressore è invece stato raggiunto a casa dai carabinieri, arrestato per lesioni gravissime e trasferito all’istituto penale minorile di Firenze.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »