energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Assassino carabiniere dopo rave: cambia l’accusa per tre giovani Notizie dalla toscana

I tre ragazzi che si trovavano assieme a Matteo Gorelli, il ventenne di Cerreto Guidi, in provincia di Firenze, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Antonio Santarelli, dovranno rispondere di una nuova accusa. L’accusa di tentato omicidio, infatti, è stata trasformata in accusa di omicidio volontario. Assieme a Gorelli, secondo l’accusa, i tre giovani aggredirono volontariamente il carabiniere dopo un rave party tenutosi nel Grossetano. Dopo un anno di coma, il militare morì, mentre il collega si Santarelli ha perso un occhio nell’aggressione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »