energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Assedio alla ex, arrestato per stalking Cronaca

Si è presentato, ancora una volta, a casa della sua ex, a Fiesole, ieri sera intorno alle 21.30, chiedendole, con insistenza, di farlo entrare. La donna ha opposto un fermo rifiuto e dopo circa un’ora che l’uomo continuava a urlare di voler entrare, colpendo ripetutamente a calci la porta d’ingresso, ha chiamato il 112 e sul posto è giunta una pattuglia del Radiomobile di Firenze. I militari, ancor prima di giungere davanti all’abitazione della donna sentivano distintamente urla provenire da quella direzione. E nonostante la presenza dei militari, l’uomo, 29enne, brasiliano, ha continuato il suo assedio fino a quando non è stato arrestato.  In caserma, la donna ha spiegato di conoscere l’uomo e di aver avuto con lui una relazione dall’estate del 2009 all’agosto del 2011, allorquando aveva deciso di interromperla per i continui attacchi di gelosia.  Da quel momento la sua vita era stata un inferno. Telefonate, centinaia di sms, pedinamenti che l’hanno portata a vivere in continuo stato d’ansia e a cambiare progressivamente le proprie abitudini per evitare quanto possibile la presenza dell’uomo. Tutto inutile. Ormai era una vera e propria persecuzione: numerosi gli episodi contestati.

L’uomo si presentava all’ufficio postale dove la donna si era recata per pagare una bolletta e lui alle sue spalle a ricordarle il loro amore e i suoi continui tradimenti, con imbarazzo e vergogna. O all’uscita del supermercato o addirittura sui mezzi pubblici, sempre a ricordarle il suoi amore e i suoi tradimenti. Sempre in fuga, denunciando comunque gli episodi, anche senza voler formalizzare nessun atto. Ma poi la situazione è iniziata a degenerare: a gennaio di quest’anno l’uomo riesce a sfondare la porta di casa e ad entrare in casa, mentre la donna riusciva a scappare ed a rifugiarsi dai vicini. In quella occasione il brasiliano era stato arrestato per violazione di domicilio e gli era stata applicato il divieto di dimora nel comune di Fiesole.
Ieri sera l’epilogo, l’uomo dopo aver inutilmente cercato di mettersi in contatto telefonico con la donna, decide di recarsi a casa per parlarle.
A quel punto il brasiliano, formalizzata la denuncia della sua ex, è stato arrestato per stalking.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »