energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Assemblea Pd, Biffoni: “Clima troppo pesante” Politica

Prato – Mancano pochi giorni all’Assemblea Nazionale del Partito Democratico e abbiamo chiesto al Presidente Anci Toscana e Sindaco di Prato Matteo Biffoni un parere su quanto sta accadendo all’interno del suo Partito anche a seguito della crisi aperta dal Segretario Nicola Zingaretti con le sue dimissioni.

“Penso che il Partito Democratico – dice – sia giunto ad un punto in cui è necessario rifletta su quello che è, quello che rappresenta, quali sono i valori che vuole portare avanti nel suo percorso sociale, politico e culturale”.

Come si spiega questa litigiosità a sinistra? 

Penso che si sia arrivati a un punto in cui il livello dello scontro non è più quello di un sano confronto di idee ma si sta andando oltre. C’è un clima troppo pesante e francamente non lo trovo utile, né sano per il rilancio della più forte forza progressista di sinistra d’Italia.

Si aspettava le dimissioni di Zingaretti?

Non ho compreso e mi dispiace per le dimissioni di Zingaretti, era il Segretario eletto e legittimato da un Congresso. Le critiche ci sono sempre state verso il Segretario. In vent’anni che faccio attività politica non ricordo che non ci siano state discussioni accese all’interno del Partito. Ovviamente però, e ci mancherebbe!, bisogna avere rispetto della posizione e della scelta che il Segretario ora ex ha fatto.

Cosa si augura adesso? 

Ora bisogna trovare una guida autorevole che ci accompagni in una fase che poi deve servire per una discussione tra di noi. Deve servire per fare una riflessione vera e approfondita, a 360° su quello che è il Partito Democratico. Ci sono state secondo me in questi ultimi mesi degli errori, delle situazioni che non comprendo e non mi convincono. Detto questo credo e spero che ci siano modo e modalità di rigenerarsi.

Foto: Matteo Biffoni

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »