energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Assist e gol, Prugna illumina il Castelfranco Sport

Nonostante le assenze di Meropini e Morucci, entrambe malate, il Castelfranco batte in trasferta anche il forte Lucca nella terzultima partita della fase interregionale del Campionato Primavera per 3-0 con reti tutte nel secondo tempo. Nel primo tempo il Castelfranco gioca col freno a mano tirato, anche se si susseguono  vari tentativi di Lorenzini, poi Quaranta e Salvini su punizione, un tentativo di Genni Pantani. Anche il Lucca ha la sua occasione su punizione. In ogni caso la prima frazione di gioco resta la più brutta di tutta la stagione e inevitabile arriva nello spogliatoio la sfuriata del tecnico Sara Colzi  per chiedere alle sue di cambiare ritmo.

Nella ripresa Colzi toglie dopo sette minuti Galluzzi sostituita da Giada Pantani. E al 15' arriva il gol di Cecilia Prugna, lesta a trasformare  una palla vagante in area dopo un'azione insistita delle gialloblù. Quattro minuti dopo arriva il raddoppio di Lorenzini, che si lavora un bel pallone su assist della stessa Prugna: 0-2. I ritmi ora sono più alti, il Castelfranco ci prova con Salvini su punizione, Lorenzini, Genny Pantani, ancora con Lorenzini. Al 36' esce Genni Pantani per far posto alla parietà Bechini. Giada Pantani va alla conclusione, leggermente a lato. A cinque minuti dalla fine esce Salvini ed entra Vallarino e due minuti dopo arriva il gol di Lorenzini su assist generoso ed efficace di Prugna. La porta del Castelfranco rimane così ancora una volta inviolata ed efficace in tal senso è stato anche l'apporto di Anna Landi, che si è dimostrata come sempre all'altezza in porta, al posto dell'infortunata Talanti.

La squadra gialloblù resta quindi al secondo posto in classifica, sempre a tre lunghezze dalla testa della classifica e ora aspetta, sabato a Castelfranco, inizio ore 14, il Siena nella penultima gara dell'anno, match che si preannuncia davvero carico di insidie contro una formazione in grande crescendo di forma che sta lottando con efficacia per raggiungere l'obiettivo di qualificarsi alle finali nazionali Juniores.  "Per come è in questo momento la condizione delle senesi – anticipa il tecnico Sara Colzi – quella di sabato sarà una gara difficile almeno quanto quella che ci aspetta nell'ultima giornata contro il Firenze".

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »