energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Assistenza familiare, Arezzo investe 130mila euro in qualificazione Notizie dalla toscana

Il servizio Istruzione e formazione professionale dell'amministrazione provinciale di Arezzo finanzia con 128.940 euro 10 corsi formativi per assistente familiare: 7 corsi (92.100 euro) rivolti a donne e uomini, italiani e stranieri, inoccupati o disoccupati; 3 corsi (36.840 euro) a donne e uomini già occupati in servizi di cura e sostegno familiare. Occorre però essere residenti o domiciliati in Toscana.
La finalità dell'intervento è favorire l'occupazione e la qualificazione dei servizi per la famiglia, nell'ambito delle politiche di  conciliazione dei tempi vita-lavoro, e qualificare l'offerta dei servizi domiciliari rivolta in particolare alla popolazione anziana.
''Il settore dei servizi di cura domiciliare a persone anziane – dichiara Carla Borghesi, assessore al Lavoro, formazione professionale e pari opportunità della Provincia di Arezzo – è un settore che vede la presenza massiccia d'immigrati, che operano spesso in condizioni di scarsa tutela. E' evidente, quindi, la necessità di qualificare il lavoro di cura in funzione di una maggiore tutela e di un effettivo sostegno all'occupazione nel mercato del lavoro di cura locale''.

Foto www.ilpaesenuovo.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »