energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ataf, nuove assunzioni con contratti interinali Breaking news, Cronaca

Firenze – Monta la rabbia, fra gli autisti dell’Ataf di Firenze, perché quella che parrebbe una buona notizia, nuove assunzioni di conducenti, si configurano, per le modalità contrattuali, “un vero e proprio passo indietro, una nuova grave lesione dei diritti dei lavoratori”.

“Complice l’afoso silenzio delle ferie estive –  spiegano i lavoratori – al ritorno alla quotidianità ci viene ammanita la sorpresa: nuove assunzioni con una forma di contratto a noi sconosciuto. Fino ad ora”.

Il nuovo contratto è “interinale a tempo determinato con distacco a tre mesi”.  Cosa significa? Intanto, “nella furia della prossima apertura delle scuole” che ovviamente era prevedibile ma che non ha visto una organizzazione tempestiva da parte dell’azienda, come spiegano i Cobas, “non si è pensato di saltare le pastoie burocratiche appannaggio di busitalia, accedendo direttamente alle assunzioni” ma si è proceduto ad assunzioni attraverso agenzie interinali.  La tipologia dei contratti adottata, spiegano i Cobas, “svuotano ancora il lavoro di diritti acquisiti attraverso lunghissime lotte sindacali” consegnando questi lavoratori alla ricattabilità.

“Cogliamo l’occasione – concludono i Cobas – per dare il benvenuto a questi nuovi colleghi, augurando loro, per quanto possibile, buon lavoro”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »