energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Atleti e debuttanti nel Gran Galà di Ant Italia alla Sala Bianca Cronaca

Firenze – Si è svolta ieri sera, Lunedì 21 dicembre, la serata a favore di Ant Italia ONLUS , Associazione nazionale tumori. Una esclusiva Sala Bianca in Palazzo Pitti, la stessa sala che nel 1952 ha dato lo start alla Moda italiana con la prima sfilata fiorentina, è stata il palcoscenico della quinta edizione del Ballo delle Debuttanti in collaborazione con le Promesse Viola.

Alla serata era presente, sin dalla cena di Gala all’interno delle prestigiose sale del Palazzo, la nota showgirl ed attrice Laura Freddi, da anni madrina di Ant e protagonista delle campagne di prevenzione oncologica che la Fondazione organizza gratuitamente in tutta Italia. Alla cena, ed al Ballo susseguente, erano presenti,inoltre la Marchesa Daniela del Secco d’Aragona, conosciuta soprattutto per la sua partecipazione a Pechino Express 2013, e l’attore Edoardo Leo, protagonista di tante commedie all’italiana, tra cui ricordiamo l’ultima “Loro Chi?” uscita di recente nelle nostre sale.

Non sono mancati all’appuntamento esponenti politici toscani quali Eugenio Giani, Presidente del Consiglio regionale e Sara Biagiotti, ex Sindaco di Sesto Fiorentino, entrambi sostenitori di questi importanti progetti ed Antonella Gramigna, rappresentante di Associazione nazionale impegnata fortemente solidarietà a temi sociali, culturali e politici quale è  Litaliaintesta. Il programma della serata, magistralmente condotto da Cristina Casamassimi e Simone Martini, delegato Ant Firenze,  è iniziato con un aperitivo di benvenuto nelle sale del Museo degli Argenti di Palazzo Pitti per confluire, poi, ad una ottima cena.

Al termine gli ospiti sono stati invitati a salire nella suggestiva Sala Bianca dove ha avuto inizio la seconda parte della serata con l’esecuzione dell’Inno Nazionale da parte dei musicisti della Florence Symphonietta diretta da Grazia Rossi, ed a seguire il Tenore Artemiy Naghiy si è esibito sul brano di Nessun Dorma famosa aria tratta dalla Turandot diPuccini. Il Gran pas de Deux, eseguito da Martina Maiani e Edoardo Zanobini, allievi Dance Performance School, entrambi sulle note dello Schiaccianoci di Tchaikovsky, hanno introdotto le bellissime giovani debuttanti ed i giocatori delle Promesse Viola.

I ragazzi si sono esibiti eseguendo tre famosi valzer con grazia e maestria. All’evento hanno parteciperanno anche importanti personalità del mondo dell’imprenditoria fiorentina come i dirigenti della Fiorentina Mario Cognigni, Presidente e Vincenzo Vergine amministratore unico di Promesse Viola che hanno ribadito l’impegno e la loro presenza in Ant. Due parole, semplici ma incisive, hanno ribadito l’importanza dell’impegno di Ant per il supporto ai malati oncologici ai quali, di anno in anno,  vengono garantite cure a domicilio attraverso eventi ed altri progetti realizzati, le ha espresse la Responsabile Comunicazione di Ant, Maria Rita Tattini.

“Siamo davvero orgogliosi di essere riusciti a coinvolgere dei giovani atleti come le Promesse Viola in un evento così lontano dalle loro normali attività e, visto l’impegno con cui affrontano le prove di ballo ogni anno, siamo sicuri di aver fatto centro. Il Ballo delle Debuttanti a Firenze gode di un’antica tradizione che la Fondazione ANT ha voluto far rivivere – queste le parole di Simone Martini, Delegato fiorentino di ANT e continua– in una versione più moderna e aggiornata sostituendo i cadetti con i giovani calciatori. Quest’anno siamo giunti alla quinta edizione e speriamo di continuare ancora a lungo perché questo evento, che ha incontrato immediatamente il favore del pubblico, ci permette di poter parlare delle nostre attività gratuite di assistenza domiciliare e prevenzione oncologica in un ambiente esclusivo, di grande gusto e raffinatezza ad un pubblico di persone sensibili a queste tematiche e sempre disponibili a dare una mano ad ANT. Vorrei ringraziare le istituzioni cittadine che ogni anno ci supportano e tutti i nostri sostenitori senza i quali non potremmo realizzare questa bellissima serata”.

La manifestazione – patrocinata dal Comune di Firenze – ha ottenuto il sostegno di importanti partner come ACF Fiorentina, Banca del Chianti Fiorentino, Gianfranco Lotti,  Fani Gioielli, Floreart, Secur&Secur, Sommeliers dell’AIS Toscana, Atelier Aimee, Magic Fashion, Firenze Petroli, Retalco, CSO, Villa Donatello, Malatesta, Marco Zanazzi e Gabriele Righi. Tutti i fondi raccolti saranno destinati a sostenere il servizio di assistenza socio-sanitaria domiciliare oncologica ” Bimbi in Ant” che ANT offre gratuitamente ai malati di tumore e alle loro famiglie e per i progetti di prevenzione oncologica sempre gratuiti portati avanti dalla Fondazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »