energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Aumenti addizionale benzina, Toscana e Marche in testa Notizie dalla toscana

La ragione degli aumenti sono le addizionali praticate dalle Regioni, in particolare nel centro e nel sud Italia. Dal monitoraggio di un campione di stazioni di servizio rappresentative a scala nazionale, pubblicato dal quotidianoenergia.it il 30 dicembre, questi gli aumenti della addizionale regionale sulla benzina, scattati oggi: in Toscana + 5 centesimi (6,1 cent Iva inclusa), nel Lazio + 2,6 centesimi, in Liguria + 2,5 centesimi, nelle Marche + 5 centesimi, in Umbria + 4 centesimi .
Così il prezzo al consumo della benzina lievita al nuovo record di 1,738 euro/litro, con punte di quasi 1,8 euro/litro al Sud e nel Centro, dove è stato più forte l'aumento dell'addizionale. Poca incidenza ha il fatto che ad sempio Tamoil ha aumentato i prezzi raccomandati del prodotto leggero di 0,4 centesimi, l'impatto deriva dalle decisioni della fiscalità regionale. Infatti il diesel, non toccato dalle addizionali è stabile intorno a quota 1,7 euro/litro

Print Friendly, PDF & Email

Translate »