energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Autore archivi: Benedetta Gentile

Lavoro: età e sesso i principali fattori di discriminazione Economia, Società

Parigi – Età e sesso restano agli occhi dei lavoratori francesi i fattori di discriminazione più forti. A riunire poi il massimo dei fattori discriminanti è, secondo uno studio del Medef, la Confindustria d’oltralpe, una donna cinquantenne divorziata con figli piccoli e  pochi diplomi. Dall’inchiesta emerge chiaramente che l’età resta a loro avviso il rischio di

Leggi tutto

Morbillo, l’Oms: “Aumentare la copertura vaccinale” Cronaca, STAMP - Salute

Parigi – I dati parlano chiaro: la diffidenza nei confronti dei vaccini comincia ad avere pesanti conseguenze. Secondo un rapporto dell’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) nel 2017 il morbillo ha ucciso 110.000 nel mondo, il 30% in più dell’anno prima. E nella sola Europa nei primi mesi dell’anno i casi di morbillo hanno già raggiunto

Leggi tutto

Ue, Fitoussi: “La Commissione non ha motivi per punire l’Italia” Economia, Opinion leader, Politica

Parigi – “Come si può chiedere all’Italia un nuovo piano di austerità? Bisogna essere pazzi”: usa parole particolarmente dure Jean Paul Fitoussi, economista francese di origine tunisina, docente a Parigi e Roma. Già membro del consiglio d’amministrazione di Telecom Italia dal 2004 al 2017 e di quelli di Banca Intesa Sanpaolo dal 2010 al 2016 e,

Leggi tutto

Teatro: asciugarsi le lacrime con il (vero) fazzoletto di Marilyn Spettacoli

Parigi – E se Marilyn Monroe non fosse morta? A riportarla in vita ci ha pensato a Parigi Attilio Maggiulli, il fondatore, regista e autore della “Comédie italienne” il teatro che, scriveva Guido Ceronetti, ha fatto della “tenace caccia alle sovvenzioni una singolare forma drammatica, animata dalla volontà di vivere ad ogni costo”. Grazie a questa

Leggi tutto

Il Piccolo Principe supera Pinocchio fra i libri più letti Cultura

Parigi – Le Petit Prince batte Pinocchio.  Il poetico racconto di Antoine de Saint -Exupéry non solo lo supera il celebre burattino di legno per numero di traduzioni, ma anche di vendite nel mondo.  Con 200.000 vendite, il primo figura infatti tra i primi 10 libri letti nel mondo mentre il secondo è al tredicesimo

Leggi tutto

Povertà: l’idea di José il più giovane banchiere del mondo Economia

Parigi – Ha tredici anni ed è peruviano il più giovane banchiere del mondo. Un banchiere sui generis che ha fatto fortuna coniugando con successo la raccolta di danaro con la raccolta di rifiuti. Con il doppio obiettivo di combattere la povertà dei suoi coetanei e ripulire il mondo da plastiche e cartacce. José Adolfo

Leggi tutto

Mps: titolo in salita nella seconda giornata di rientro in Borsa (+3,91) Economia

Siena – MPS, ora saldamente sotto controllo del Tesoro con una quota del 52,2%, ha ritrovato non solo la via della Borsa ma anche quella di una prudente fiducia. Le azioni della banca più antica del mondo, che ieri erano tornate sul mercato dopo un’assenza di 10 mesi, hanno registrato oggi un + 3,91%  chiudendo

Leggi tutto

Quando tutti i mestieri si facevano in bicicletta Cultura

Siena – La bicicletta è tornata in auge,  sia per circolare in città che per godersi pedalando il bel paese, su e giù per i campi e per gli impervi pendii montani. Mezzo di trasporto ideale in tempi ecologicamente sensibili, consigliato dai medici per fare esercizio, gradevole passatempo anche per i più pigri, dotato di cambi

Leggi tutto

Toscani in vacanza: attenti, la Tour Eiffel costerà molto di più Cronaca, Turismo

Parigi  – Volete salire sulla Tour Eiffel? Sbrigatevi che da novembre il già carissimo biglietto che vi permetterà di ammirare dall’alto la Ville Lumière vi costerà assai più degli attuali 17 euro. A partire da novembre infatti è previsto un rincaro del 50% destinato a finanziare il lifting della vecchia dama ultracentenario. Dal momento che, per

Leggi tutto

STX France, Capital: gli italiani hanno ragione Economia

Parigi – Il malcontento suscitato in Italia dalla decisione della Francia di rimangiarsi la parola data e di nazionalizzare STX France promessi sposi di Fincantieri è più che giustificato se si tiene conto del lungo elenco di “gioielli” italiani passati sotto bandiera dei cugini d’oltralpe. Non a caso dunque il giornale francese “Capital” si sofferma

Leggi tutto

Translate »