energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Autore archivi: Gabriele Rizza

Teatro della Toscana, i numeri della salute Breaking news, Spettacoli

Firenze – I numeri forse non dicono tutto. Ma certo, snocciolati in sequenza, inquadrano lo stato di salute. Che per il Teatro della Toscana sembra ottimo. La nuova stagione, articolata a Firenze fra la Pergola (Sala grande e Saloncino) e il Niccolini, più Scandicci teatro Studio e Pontedera teatro Era, mette sul piatto cifre da

Leggi tutto

Festa del Teatro: via crucis laica per celebrare Leonardo Spettacoli

San Miniato – Non poteva non puntare su Leonardo, nel tripudio di iniziative che ne celebrano il genio a 500 anni dalla morte, il Dramma Popolare di San Miniato. L’edizione 2019 della tradizionale Festa del Teatro, il più antico festival di produzione d’Italia, nato nel lontano 1947 che ora festeggia la sua 73esima puntata, si

Leggi tutto

Festival Inequilibrio: visioni di altra contemporaneità Spettacoli

Castiglioncello – Nato Armunia negli anni anni 80, il festival di Castiglioncello è diventato Inequilibrio, ferme restando le traiettorie artistiche e le coordinate estetiche. E sempre irradiandosi dal Castello Pasquini, eccentrico edificio ottocentesco di ispirazione rinascimentale, fin da subito perno e casa madre della kermesse, in cerca di location alternative quanto suggestive. Inequilibrio numero 22, in

Leggi tutto

Al Fabbricone il Faust di Tiezzi condannato alla vanità della vita Spettacoli

Prato – Trafitto da schegge amletiche e indotto a falsificare la propria identità di intellettuale anomalo (disorganico certo alle temperie dell’epoca) il caro vecchio Faust entra in laboratorio. Un lavaggio del sangue. Una trasfusione ormonale. Seduta spiritica e psicanalitica, il laboratorio faustiano approntato da Federico Tiezzi per il Metastasio di Prato (che lo produce) al

Leggi tutto

Il ruolo civile e stimolante del Teatro di Rifredi Spettacoli

Firenze – In tempi di consuntivi a fine stagione, non può che essere largamente positivo quello del Teatro di Rifredi. Che si è mosso con eclettismo consapevole, ribadendo i suoi hit e le sue vocazioni (scuola, ragazzi, infanzia, famiglie, Istanbul, nuova drammaturgia), dando forma alle idee e contenuto ai progetti, fra novità e riprese, scoperte e

Leggi tutto

Pergola: massacro di sentimenti sul tavolo da poker Spettacoli

Firenze – Capita a volte, al tavolo verde, più dei denari, di perdere altri “valori”: l’amicizia, la stima, il rispetto, la solidarietà, l’altruismo. Se poi il gioco si fa duro, profuma di rivincita e vendetta, punteggiato dai rilanci e scandito dai bluff che sono l’anima diabolica del poker, facile immaginare l’itinerario al massacro che ne può

Leggi tutto

Dracula alla Pergola: effetti (molto) speciali per il primo vampiro Spettacoli

Firenze – C’era stato un Delitto e castigo da Dostoewskij in configurazione altamente acustica a fare da apripista. Pur esso, la scorsa stagione, approdato alla Pergola. Che ora affianca il Nuovo Teatro di Marco Balsamo nella produzione di Dracula, adattamento dal romanzo di Bram Stoker a cura di Carla Cavalluzzi e Sergio Rubini, che firma la regia e

Leggi tutto

Favino profeta disarmato di dannati senza terra e senza nome Spettacoli

Firenze – Sarà alla fine, La mer di Charles Trenet a stemperare la tensione. Dopo un’ora e passa di spaesamenti dolorosi vissuti ai margini dell’esistenza, ci voleva quella delicata malinconia, spuntata chissà come da un organetto di periferia, a farci immaginare l’eco lontana di una forse perduta felicità. Sono ferite aperte nei campi di cotone della

Leggi tutto

L’eclettismo di Sollima in concerto al Niccolini Spettacoli

Firenze – Giovanni Sollima imbraccia il suo violoncello, un prezioso  “Francesco Ruggeri” realizzato a Cremona nel 1679. Un tocco vertiginoso dalle sonorità espanse. Indocili e imprevedibili. Questa sera, ospite degli Amici della Musica di Firenze, Sollima è al teatro Niccolini. Dove, per non smentire il suo magistrale eclettismo, (s)combina il classico pentagramma bachiano con pagine

Leggi tutto

Punta Corsara a Certaldo: sogni e crisi dell’Italia del boom Spettacoli

Certaldo – Sogni e crisi dell’Italia del boom in salsa eduardiana. E’ quanto propone il pluripremiato collettivo teatrale napoletano Punta Corsara, che porta per la prima volta in Toscana “Il cielo in una stanza”, scritto a quattro mani da Armando Pirozzi e Emanuele Valenti (per la regia di quest’ultimo), in programma stasera a Certaldo, teatro

Leggi tutto

Translate »