energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Autore archivi: Julia Hanna Weiss

Che vergogna quei voti che mettono in ridicolo la democrazia Opinion leader

L’episodio scatenante era l’elezione del presidente della sezione. Sì, dovevamo eleggere “i funzionari dell’aula”, presidente, vice presidente, e segretario. Seguivamo una procedura piuttosto “parlamentare”: qualcuno proponeva il nome di un candidato; questi doveva essere appoggiato da un altro allievo e poi, l’interessato poteva accettare o rifiutare. Il giorno dopo, tutti i candidati, di solito erano

Leggi tutto

Bipolarismo? A me ricorda una malattia della personalità Opinion leader

Ventisette liste? Centro Destra, Centro Sinistra, Centro Centro ed ognuno con frange, nappe, borchie ed ornamenti svariati. C’è chi vuole restituire l’IMU e l’idea viene attaccata come irreale anche se potrebbe essere fattibile attraverso crediti d’imposta o altri mezzi senza tirare fuori banconote, mentre a chi offre 600 euro al mese per chi non lavora non

Leggi tutto

Qualche domanda indiscreta rimasta senza risposta Opinion leader

Sembrava che non trovasse parole adatte per parlare al gruppo di detenuti (che tra l’altro indossavano ancora l’uniforme a righe!). E allora, eccoci qua, quasi a metà gennaio, e non ho parole.  C’era un presidente del consiglio a capo di un governo tecnico, un uomo che promise di rimanere fino alla fine “naturale” della legislatura

Leggi tutto

Se la gente non lavora come fa a pagare le tasse? Opinion leader

Non dovranno cercare lavoro con cuore in gola perché hanno la fedina sporca, non dovranno cercare lavoro semplicemente perché in qualche posto del mondo avranno messo da parte abbastanza per assicurarsi una vita da nababbi. Che sia chiara una cosa: nutro una grande antipatia sia per l’estrema sinistra che destra che l’Unione Europea come oggi configurata.

Leggi tutto

Liberi pensieri aspettando il voto in America Opinion leader, Politica

Non è un fenomeno nuovo, sembra che anche nell’ottocento ci furono dei raduni, falò e tanto whisky – basta guardare il classico di John Ford, L’Uomo che uccise Liberty Valance  per avere un’idea di come poteva essere. A differenza dello spettacolo che sta per concludersi domani, quello in corso qui non sembra avere un ringmaster

Leggi tutto

Oltre la gaffe: riflettiamo su ciò che ha detto Marchionne Opinion leader

Firenze è anche povera, e sta diventando più povera con ogni giorno che passa. Il commercio a dettaglio e l’artigianato erano la linfa vitale della città; inutile ripetere le cifre che riguardano quanti di queste piccole imprese hanno chiuso battenti negli ultimi tre anni. La città, è vero, ha la fortuna di avere quel patrimonio

Leggi tutto

Disneyland nel centro di Firenze Opinion leader

Sappiamo che tutto cambia: vengo da New York dove non è strano indirizzarti verso “quel ristorante carino” per un pranzo, arrivare sul posto e trovare non soltanto che il ristorante non esiste più, ma anche l’edificio stesso è stato demolito per fare posto per una nuova costruzione. I cambiamenti hanno anche investito Times Square, notoriamente

Leggi tutto

Elezioni USA, un bel discorso non vuol dire buona politica Opinion leader, Politica

Il Signor Ryan ha veramente parlato in modo convincente, ma dall’altro canto, tutti i politici americani sanno parlare al pubblico; anche il primo discorso di Sarah Palin quattro anni fa era fantastico e poi…la signora si è rivelata come una senza sostanza. E dall’indomani del discorso Ryan cominciarono venire alla luce le inesattezze per non

Leggi tutto

Leggi e decreti: diventiamo davvero un paese per giovani? Opinion leader

Ho visto il decreto sulla sanità slitterà…ci sono certe idee…tenere aperte gli ambulatori 24 ore su 24, con una piena guarnigione. Intendono anche tutti gli specialisti, tipo dermatologi? Poi, i medici di base dovrebbero essere spostati in strutture ASL: dove l’economia? e dove il vantaggio per i pazienti che solitamente scelgono il medico anche in

Leggi tutto

Scampoli d’agosto fra Caronte, Bolt e le bibite gassate Opinion leader

Per cominciare, proviamo con l’ondata di nomi Caronte, Ulisse, Caligula attribuiti ai venti caldi giunti dall’Africa. Cosa pensavano i “padrini” che hanno tenuto a battesimo queste correnti d’aria? Emulare la pratica di dare nomi agli uragani che tempestano i Caraibi e gli Stati Uniti? Forse non sanno che c’è un motivo pratico-scientifico dietro quei nomi…Il

Leggi tutto

Translate »