energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Autore archivi: Mariagiovanna Grifi

About Author

Mariagiovanna Grifi

Mariagiovanna Grifi nasce a Napoli nel 1980. Dal 2001 al 2006 frequenta diversi laboratori di recitazione e di scrittura, partecipa a spettacoli di vario genere e collabora nell’organizzazione di eventi e festival teatrali. Nel 2005 si laurea in Scienze dell’Educazione all’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa con la tesi “Elementi di drammaturgia contemporanea: dalla scrittura alla messinscena” soffermandosi su alcuni autori teatrali napoletani del Novecento. Nel 2007 conclude il Master in Letteratura, Scrittura e Critica teatrale presso l’Università Federico II di Napoli con una tesi sulla scrittura come elaborazione del dolore ed inizia a scrivere per vari giornali online. Nel 2008 si trasferisce a Firenze dove consegue il Dottorato di ricerca in Storia dello Spettacolo presso l’Università di Firenze con una tesi sull’attività scenica e drammaturgica di un’attrice italiana del Seicento. Attualmente collabora come articolista e redattore con diversi giornali e portali web e gestisce attività formative ed educative per adulti, adolescenti e bambini.

    “Blackbird”: storie scomode di amori sbagliati Spettacoli

    Un pugno allo stomaco, e il dubbio che forse le cose non sono sempre così semplici come sembrano. Dopo aver visto lo spettacolo “Blackbird”, in scena al Teatro Metastasio di Prato per la regia di Lluís Pasqual, è impossibile non porsi delle domande. Un argomento di grande attualità viene trattato con profonda delicatezza e con

    Leggi tutto

    “Studi di Storia dello spettacolo”: omaggio a Siro Ferrone Spettacoli

    Siro Ferrone è professore ordinario all’Università di Firenze, dedito agli studi appassionati della storia dello spettacolo, dalla recitazione alla drammaturgia, dall’organizzazione alla promozione teatrale. Grazie al suo impegno nuovi orizzonti si sono spalancati per le ricerche relative a un ambito di studi alquanto tortuoso, disciplina di per sé impalpabile poiché gli stessi oggetti non esistono

    Leggi tutto

    Teatro della Pergola: visite-spettacolo, mostre e percorsi storici Spettacoli

    Non si esauriscono mai le possibilità di conoscenza della città fiorentina e a farsi divulgatore di nuovi saperi è il Teatro della Pergola. Le iniziative promosse dalla Fondazione, infatti, sono molteplici e non possono che destare la curiosità di cittadini e forestieri. Si inizia venerdì 16 marzo con l’inaugurazione della mostra dedicata a Tommaso Salvini,

    Leggi tutto

    Teatro della Pergola: visite-spettacolo, mostre e percorsi storici Cultura

    Non si esauriscono mai le possibilità di conoscenza della città fiorentina e a farsi divulgatore di nuovi saperi è il Teatro della Pergola. Le iniziative promosse dalla Fondazione, infatti, sono molteplici e non possono che destare la curiosità di cittadini e forestieri. Si inizia venerdì 16 marzo con l’inaugurazione della mostra dedicata a Tommaso Salvini,

    Leggi tutto

    “Gli ultimi saranno gli ultimi”: la prima volta monologante di Gaia Nanni Spettacoli

    Il teatro deve essere d’impegno civile, di certe cose bisogna parlare”, con queste parole Gaia Nanni saluta il suo pubblico (foltissimo) del Teatro di Cestello dopo uno spettacolo intenso e travolgente. L’attrice fiorentina non si è di certo risparmiata questa stagione teatrale interpretando molteplici ruoli sempre con grande energia ed entusiasmo, ma in “Gli ultimi

    Leggi tutto

    “Il Dubbio”: confronto tra esseri umani Spettacoli

    Un prete e una suora presentati nelle loro fattezze umane. Sospetti, bugie, contraddizioni e… il dubbio. Sentimento che muove il mondo, ma che può rivelarsi alquanto increscioso per la società se a provarlo sono i “messaggeri di Dio”. L’argomento è trattato ne “Il Dubbio”, dramma teatrale in scena per la regia di Paolo Santangelo al

    Leggi tutto

    “In sua movenza è fermo”: visita spettacolo al Teatro della Pergola Spettacoli

    «In sua movenza è fermo» è il motto dell’Accademia degli Immobili, gruppo di nobili presieduto dal Cardinale Giovan Carlo de’ Medici il cui stemma era rappresentato da un mulino a vento: nel suo immobilismo estremamente produttivo. Nel 1656 (inaugurato nel ’57 e concluso nel 1661) gli accademici dettero vita al Teatro della Pergola, il primo

    Leggi tutto

    “Eretici e corsari”, il magnifico incontro tra Marcorè-Gaber e Gioè-Pasolini Spettacoli

    Due voci che si intrecciano nell’essere provocatori e profeti, con il loro sguardo lucido e disincantato verso una realtà che si sta trasformando e che volge inesorabilmente al peggio (ossia a oggi). Nessun conforto per gli italiani, ormai sommersi da questo «nuovo fascismo» (cfr. Pasolini) che li inganna e li svilisce. A distanza di quasi

    Leggi tutto

    Translate »