energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Autore archivi: Mariagiovanna Grifi

About Author

Mariagiovanna Grifi

Mariagiovanna Grifi nasce a Napoli nel 1980. Dal 2001 al 2006 frequenta diversi laboratori di recitazione e di scrittura, partecipa a spettacoli di vario genere e collabora nell’organizzazione di eventi e festival teatrali. Nel 2005 si laurea in Scienze dell’Educazione all’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa con la tesi “Elementi di drammaturgia contemporanea: dalla scrittura alla messinscena” soffermandosi su alcuni autori teatrali napoletani del Novecento. Nel 2007 conclude il Master in Letteratura, Scrittura e Critica teatrale presso l’Università Federico II di Napoli con una tesi sulla scrittura come elaborazione del dolore ed inizia a scrivere per vari giornali online. Nel 2008 si trasferisce a Firenze dove consegue il Dottorato di ricerca in Storia dello Spettacolo presso l’Università di Firenze con una tesi sull’attività scenica e drammaturgica di un’attrice italiana del Seicento. Attualmente collabora come articolista e redattore con diversi giornali e portali web e gestisce attività formative ed educative per adulti, adolescenti e bambini.

    La tradizione fiorentina al Teatro di Cestello Spettacoli

    Già luogo privilegiato del teatro vernacolare negli anni Cinquanta, il Teatro di Cestello del quartiere di San Frediano rimase chiuso per vent’anni dopo l’alluvione del 1966 e, quando riaprì nel 1985, divenne riferimento per il teatro fiorentino popolare. Gestito dalla Compagnia stabile Il Cenacolo dei Giovani e diretto da Oreste Pelagatti, il Cestello presenta per

    Leggi tutto

    Pergola, la stagione parte all’insegna della speranza Spettacoli

    Superato il brutto momento vissuto a causa della soppressione dell’ETI, organismo pubblico nazionale di promozione del teatro e della danza di cui faceva parte, il Teatro della Pergola di Firenze parte con una nuova stagione ricca di buoni propositi per il futuro. Ri-nato come Fondazione grazie all’intervento del Comune e dell’Ente Cassa di Risparmio fiorentini,

    Leggi tutto

    Il Corridoio vasariano diventa un teatro Spettacoli

    Il Corridoio Vasariano è un percorso affascinante e “segreto” che i Medici fecero costruire per muoversi dalla residenza di Piazza Pitti al Palazzo della Signoria (sede del governo) evitando gli sguardi indiscreti dei cittadini. 1565: Francesco de’ Medici, figlio di Cosimo I, sposa Giovanna d’Austria. Le nozze con la figlia dell’Imperatore aumentano il prestigio della

    Leggi tutto

    Translate »