energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Autopalio: NCC chiede la ripresa dei lavori Cronaca, Firenze, Siena

Firenze –  Questa volta la richiesta di ripresa dei lavori sulla Firenze Siena arriva dalla NCC, l’associazione che raccoglie le imprese di trasporto pubblico con conducente  che in una nota stampa chiede di sbloccare i cantieri che causano disagi e problemi,

“Stanchi di sopportare disagi e rallentamenti su una strada di comunicazione fondamentale come la Firenze-Siena” si legge nella nota della NCC 

“Per chi utilizza frequentemente questa tratta i rallentamenti e il disagio che derivano da questi cantieri lasciati a se stessi sono all’ordine del giorno ed è ora di dire basta con questa immobilità – commenta il presidente di Azione NCC, Giorgio Dell’Artino”.

Sul blocco dei cantieri sul Autopalio, si sono esposti anche le amministrazioni comunali con i loro Sindaci  coinvolgendo direttamente anche il Prefetto di Firenze. Ma le risposte da Anas tardano ad arrivare come tarda la fine dei lavori.

“A tutte le criticità che presenta la Firenze-Siena  – aggiunge il presidente Dell’Artino – si sono aggiunti i mesi, di lavori fermi all’altezza del viadotto ‘Terme’, dove da oltre un anno è stato piazzato un restringimento di carreggiata. Siamo stanchi di dover giustificare code e rallentamenti ai clienti”

Alle proteste dell’associazione Ncc, e dei sindaci dei comuni interessati si unisce anche l’appello del presidente del Cna Chianti “Una situazione surreale che ha arrecato e sta arrecando disagi e danni alle imprese: code e rallentamenti che pesano sui fornitori, sulle consegne e sui pendolari che lavorano nelle medesime aziende – commenta Aldemaro Becattini, presidente CNA Chianti – Una situazione molto problematica considerato che i complessi produttivi che basano la propria attività sulla Firenze-Siena sono strategici per il territorio. Basti pensare a quello della Sambuca”.

L’ Associazione NCC si unisce al coro unanime di voce che chiede da oltre un anno di restituire a questo tratto della Firenze Siena la doppia carreggiata  al più presto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »