energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Avvelenata dalla coinquilina Cronaca

La polizia ha denunciato per furto e lesioni personali una donna di 45 anni, accusata di aver fatto ingerire alla sua coinquilina dei farmaci misti ad alcol e di averla derubata. L'allarme è scattato quando una 35enne della Piana di Lucca si è presentata al pronto soccorso con i sintomi di un'intossicazione da farmaci, accompagnata da un'amico. Quest'ultimo dava la colpa dell'intossicazione alla coinquilina che al momento del malore si trovava in casa con l'amica aggiungendo cha nei giorni precedenti nell'appartamento si era verificato il furto di 350 euro in contanti. La polizia è quindi passata ai controlli e nell'appartamento ha trovato il blister vuoto di un sonnifero. In possesso della donna denunciata sono stati poi trovati 350 euro in contanti, la stessa somma scomparsa dall'appartamento.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »