energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Azienda paga dipendenti come collaboratori: evasi 6milioni di euro in 5 anni Cronaca

Prato – Il gioco era il seguente: l’azienda pagava oltre cinquanta dipendenti come fossero collaboratori. Risultato: in 5 anni, calcola la Guardia di Finanza, sarebbero stati evasi circa 6milioni di euro. 

L’azienda in questione è pratese e si occupa di trasporti eccezionali. La conclusione cui sono pervenute le Fiamme Gialle è la fase finale  di un’indagine che era partita  nel giugno scorso. Il meccanismo prevedeva che i 56 lavoratori in questione figurassero come lavoratori autonomi, ciascuno con propria partita Iva che serviva loro per fatturare all’azienda prestazioni di servizio, che comprendevano sia il compenso personale sia i relativi costi propri dell’attività, dal noleggio dei furgoni, alle schede telefoniche, carburanti, assicurazione dei mezzi.

Il vantaggio per la società, come spiegano le Fiamme Gialle, stava nella possibilità di  dedurre di fatto 2 volte i costi, in veste di datrice di lavoro e in quella di  fruitrice di servizi. Il titolare della ditta è stato denunciato per “infedele dichiarazione”. L’operazione fa seguito ad un’intensificazione dei servizi a presidio delle entrate tributarie da parte della Finanza di Prato.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »