energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Badante in manette a Pisa Cronaca

Pisa – Grazie ad un video, i carabinieri di Pisa hanno tratto in arresto una ventiduenne badante marocchina che, da tempo, commetteva violenze ai danni di un’anziana. La donna, 92 anni, non aveva mai detto niente ai familiari, ma la badante la maltrattava con atti davvero crudeli: botte, schiaffi e minacce. L’anziana, con gravi disabilità fisiche ma del tutto capace di intendere e di volere, aveva paura della ventiduenne e non aveva fatto parola delle violenze subite. I vicini di casa, però, avevano più volte udito l’anziana gridare ed avevano allertato i militari. I carabinieri hanno così sistemato nella casa della novantaduenne delle telecamere ed hanno accertato le violenze. La ventiduenne marocchina adesso dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni ed ingurie. Sulle sue azioni grava anche l’aggravante di crudeltà perpetrata ai danni di persona minorata della capacità di difesa.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »