energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bagno a Ripoli, Costituzione “a domicilio” per i neo-diciottenni Foto del giorno, Notizie dalla toscana

Bagno a Ripoli – Prime consegne della Costituzione “a domicilio” ai neo-diciottenni, organizzate dal Comune di Bagno a Ripoli insieme ad Anpi.

I primi a riceverla sono stati Elena, Gaia e Niccolò, le due ragazze raggiunte nella loro abitazione di Lappeggi, il ragazzo presso la sua casa a Grassina. Ad effettuare la consegna il sindaco Francesco Casini, il presidente del Consiglio comunale Francesco Conti, il presidente di Anpi – Bagno a Ripoli Luigi Remaschi e il consigliere comunale Corso Petruzzi. Le consegne, che da domani proseguiranno grazie ai consiglieri comunali e ai volontari di Anpi, interesseranno complessivamente 275 neo-diciottenni residenti a Bagno a Ripoli. Di seguito la dichiarazione del sindaco Casini

“Elena, Gaia e Niccolò sono i primi neo-diciottenni di Bagno a Ripoli a ricevere direttamente a casa una copia della Costituzione donata dal Comune! Gliel’abbiamo portata oggi pomeriggio insieme al presidente del Consiglio comunale Francesco Conti, al presidente di Anpi Bagno a Ripoli Luigi Remaschi e al consigliere Corso Petruzzi, dando il via alle consegne a domicilio che nelle prossime settimane interesseranno tutti i giovani ripolesi nati nel 2002, ben 275! Postini speciali saranno i consiglieri comunali e i volontari dell’Anpi a cui va un grandissimo ringraziamento! Da loro è nata l’idea per questa bella iniziativa che promuove la partecipazione dei giovani alla vita del nostro Comune e dà il benvenuto ai nuovi maggiorenni nella comunità dei diritti e dei doveri! Insieme alla Costituzione verrà consegnato un invito a diventare donatori di sangue e di organi, per sensibilizzare i giovani sui gesti di altruismo che rendono la società più forte. Le iniziative però non finiscono qui. I neo-diciottenni saranno protagonisti anche di un appuntamento pubblico online dedicato alla Costituzione, in programma martedì 8 giugno alle 18.00 sulla piattaforma GoToMeeting e trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del Comune”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »