energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Bagno a Ripoli festeggia il 70° della Liberazione Notizie dalla toscana

Bagno a Ripoli (Firenze) – Comune di Bagno a Ripoli e Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) Comunale ricordano il 70° anniversario della Liberazione di Bagno a Ripoli, avvenuta il 4 agosto 1944, con l’iniziativa 1944-2014: 70 anni dopo – “Ora e sempre Resistenza”, che si svolgerà lunedì 4 agosto 2014.

Programma

Palazzo Comunale, ore 8.30, Deposizione Corone presso i Cippi del territorio. Partecipano il Sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini e le Assessore Francesca Cellini e Annalisa Massari.

Arena Giardini I Ponti, Via Roma, Bagno a Ripoli/Capoluogo (in caso di maltempo: nel tendone del Palio), ore 21: Proiezione del documentario di Alessandra Povia Valdimiro ‘Ragazzi come noi’ e di videointerviste sul tema ‘Resistenza ieri e oggi’, realizzate, per conto di Comune ed Anpi, da Iosif Castrucci, giovane videomaker di Bagno a Ripoli. Saranno presenti: Francesco Casini, Sindaco di Bagno a Ripoli, e Luigi Remaschi, Presidente dell’Anpi Bagno a Ripoli, Sezione Pietro Ferruzzi.

Nel 2000, Alessandra Povia Valdimiro, docente di Lettere in vari licei fiorentini, scrittrice e autrice di video culturali, realizza, come sua consuetudine con la partecipazione dei giovani, il cortometraggio Ragazzi come noi-22 Marzo 1944, di cui cura soggetto, sceneggiatura e regia. Il lavoro, relativo all’eccidio al Campo di Marte di cinque giovani contadini del Mugello, fu accolto con entusiasmo e commozione dalla città di Firenze e portò alla consegna della Medaglia d’oro al valore civile ai parenti delle vittime il 25 aprile 2008 all’Altare della Patria, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Il filmato ha ottenuto numerosi riconoscimenti, anche a livello internazionale.

Inoltre, l’Anpi Comunale e la Casa del Popolo di Grassina, con il patrocinio del Comune, organizzano per martedì 5 agosto, alle 21.30, presso i giardini della stessa Casa del Popolo, una serata sul tema Donne nella Resistenza, con proiezione di un video con testimonianze di donne che hanno partecipato alla storia di 70 anni fa. Interverranno all’iniziativa il prof. Simone Neri Serneri, direttore dell’Istituto storico della Resistenza in Toscana, e il Vicesindaco di Bagno a Ripoli Ilaria Belli.

Informazioni: Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.

“70 anni fa la Liberazione di Bagno a Ripoli (4 agosto 1944), oggi il ricordo – ha dichiarato il Sindaco Francesco Casini -. Un ricordo emozionato, forte e consapevole, all’insegna della frase con la quale abbiamo scelto di incorniciare l’iniziativa del 4 agosto: ‘Ora e sempre Resistenza’. Parole più volte scandite e soprattutto vissute attraverso la storia e le esistenze di molte delle persone che si ritroveranno lunedì all’appuntamento con una memoria insieme gloriosa e dolorosa e di quanti purtroppo non ci sono più, ma vivono per ciò che ci hanno lasciato e che noi e i nostri figli siamo chiamati a mantenere e a tramandare alle generazioni future: quel patrimonio di libertà, democrazia e coscienza nazionale, che è la fertile eredità della Resistenza, della lotta di liberazione al nazifascismo, del movimento partigiano nel suo complesso e nella sua ricca unione di anime e sentimenti pure diversi fra loro, ma comunque uniti per un grande obiettivo comune. Con questo spirito ci raccoglieremo sia fisicamente davanti ai cippi che segnano gli eventi della Resistenza a Bagno a Ripoli, sia nelle sere dell’anniversario e del 5 agosto a ricordare, a confrontarci, anche a commuoverci di fronte alle parole e alle testimonianze visive dell’epopea umana e democratica di quell’indimenticabile estate del 1944”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »