Prato – La piazza del Comune gremita (oltre duemila persone), ha accolto il Sindaco di Prato nel suo saluto alla città (un discorso durato meno di venti minuti), in vista del ballottaggio del 9 giugno, il giorno prima dell’arrivo di Salvini  che stasera parlerà in appoggio dello sfidante Spada.

Una campagna elettorale quella di Matteo Biffoni racchiusa nello slogan, ”Con tutto l’amore che c’è”, che è stato poi il filo conduttore dei suoi incontri con i cittadini nelle strade, nelle piazze, nei circoli, nei mercati, nei teatri. Spazio dunque alla città, alle cose fatte e ancora da fare, perché Prato è una realtà in crescita che guarda al futuro all’Europa.