energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Balneari, proroga concessioni, sì del consiglio regionale, M5S contrari Breaking news, Cronaca

Firenze – Estensione della durata delle concessioni demaniali per i balneari, in consiglio regionale passa, col solo voto contrario del M5S, la mozione firmata da Elisa montemagni della Lega, affinchè la Regione assuma ogni iniziativa possibile volta a sollecitare il governo per difendere in sede europea l’estensione della durata delle concessioni demaniali. Con l’atto deliberato dal consiglio, si invita la Regione anche a suggerire al governo di aprire una negoziazione con la commissione europea. Sul tavolo, l’annosa questione dell’applicazione della direttiva Bolkestein, che indica la necessità di mettere all’asta le concessioni. La direttiva, dicono dalla Lega con il via libera del consiglio,  sia rispettosa delle peculiarità del comparto balneare italiano, salvaguardando le imprese e il loro valore economico. “Non mi stupisco della contrarietà del Movimento 5 Stelle- commenta la capogruppo del Carroccio Montemagni- sebbene ai tempi del governo Conte uno abbiano votato anche loro provvedimenti su questo tema. Non hanno ancora capito l’importanza della questione per le tante imprese del settore balneare e per il grande indotto”.

Il Partito democratico dal canto suo esprime profonda soddisfazione, attraverso il consigliere Andrea Pieroni, “per l’accoglimento degli emendamenti presentati. La questione- sostiene- è davvero rilevante, il 96% delle nostre coste è balneabile e in Toscana ci sono quasi un migliaio le aziende che operano nel settore”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »