energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bambi della Disney compie 70 anni Spettacoli

Bambi, il piccolo cerbiatto della Walt Disney oggi, lunedì 13 agosto,  compie 70 anni. Uno dei classico film-cartoni animati della Disney fu infatti proiettato per la prima volta al Radio City Music Hall di New York il 13 agosto 1942, in piena Seconda Guerra Mondiale. Un classico che ancora oggi, a distanza di quasi tre quarti di secolo, continua a toccare il cuore degli spettatori con una delle scene più commoventi del cinema, e non solo del cinema per i più piccoli, quello della morte della madre di Bambi. La scena viene appena accennata: si sente soltanto il rumore dello sparo e si vede Bambi che chiama la madre. Poi arriva il padre, il grande, quanto tenebroso e possente, cervo della foresta, che comunica la notizia al figlio: "Tua madre non sarà' più accanto a te. Devi essere coraggioso".

Quinto lungometraggio animato della Disney, il film mostra per la prima volta la morte di un innocente, non solo di streghe e altri cattivi.

A dire la verità la pellicola non fu inizialmente un grande successo, ma nel 1943 ebbe 3 nomination all'Oscar e nel 1947, a guerra finita, tornò nelle sale di tutto il mondo, diventando una pietra miliare della storia del cinema.

L'ex Beatle Paul McCartney, che ha la stessa età del film, una volta ha raccontato che il suo impegno animalista è nato proprio dalla visione, da bambino, di Bambi, un cartone che lo colpi profondamente.

Un film che non è ricordato soltanto per la scena della morte della madre: molti spettatori rimasero incantati dalla magia del bosco e dalla simpatia della 'spalla' di Bambi, il coniglio Tipette.

Oggi Bambi è presente, in vhs o dvd, o registrato dalla televisione, nella videoteca personale di tantissimi  di quei bambini che nel corso di questi 70 anni sono rimasti incantati dalla magia di questa storia raccontata dalla Disney.

Una storia che continuerà ad incantare ancora per molto tante future generazioni di bambini.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »