energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bambina Vada: brevetto toscano per prevenire queste tragedie Innovazione

Firenze – In una scuola toscana è stato brevettato un seggiolino che permetterebbe di impedire tragedie come quella di Vada. Si tratta di un seggiolino che “avverte” mamma e papà nel caso in cui il bambino sia rimasto chiuso in auto accendendo le frecce, facendo suonare il clacson e addirittura inviando sms ai loro cellulari.

Lo segnala l’assessore regionale ai infrastrutture e trasporti Vincenzo Ceccarelli in una lettera indirizzata al ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Del Rio e al vice ministro Riccardo Nencini. “E’ il caso che quell’idea venga presa in considerazione anche dalle istituzioni”, scrive.

I creatori sono 16 ragazzi che all’epoca frequentavano la terza classe, coordinati dal professor Pier Luigi Bargellini con l’assistenza del tecnico Alberto Larghi. “Dalla scuola ci hanno assicurato che produrlo non costerebbe molto – scrive l’assessore a ministro e viceministro – è quindi un progetto sul quale il Governo può intervenire direttamente al fine di salvare vite innocenti”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »