energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Banca Etruria, Codacons: “Chiarezza su archiviazione caso Rossi” Economia

Firenze – Sul caso dell’archiviazione del procedimento relativo al procuratore di Arezzo, Roberto Rossi, titolare dell’inchiesta su Banca Etruria e destinatario di un incarico di consulenza per Palazzo Chigi, decisa ieri dal Csm, “i risparmiatori vogliono vederci chiaro”.

E’quanto afferma il Codacons – che rappresenta migliaia di risparmiatori della banca che attraverso l’associazione hanno avviato azioni legali per recuperare le obbligazioni Etruria azzerate – che ha infatti presentato questa mattina una istanza d’accesso al Consiglio Superiore della Magistratura, finalizzata a ottenere copia dell’intera documentazione che ha portato i giudici a decidere per l’archiviazione del caso.

“Abbiamo chiesto al Csm di fornirci l’intero dossier relativo al procedimento Rossi – spiega il Codacons – Vogliamo infatti capire le motivazioni che hanno spinto il Csm ad archiviare la vicenda, e crediamo sia doveroso nei confronti di migliaia di risparmiatori rovinati da Banca Etruria, garantire massima trasparenza su tutti gli atti della vicenda. Nel caso in cui la nostra richiesta dovesse essere respinta, sarà inevitabile un ricorso al Tar per accedere alla documentazione”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »