energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Band emergenti al Via Lattea festival Notizie dalla toscana

Due giorni dimusica bella e notturna” come recita lo slogan della manifestazione, dedicata alla musica indipendente per un pubblico giovane e interessato alle novità. E’ questo il festival Via Lattea, arrivato alla seconda edizione, che si svolge domani sabato 25  e domenica 26 agosto a Cecina (Li) nel parco di Villa Guerrazzi in località la Cinquantina. Per due sere si alterneranno alcune tra le migliori rock band emergenti del panorama nazionale e giovani esponenti della musica d’autore con il gran finale affidato ai Gatti Mezzi, ospiti d’eccezione del festival. Via Lattea è un'iniziativa dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cecina realizzata in collaborazione con l'Associazione Musicale Amedeo Modigliani e con l'Associazione Culturale La Boule. Per tutte e due le giornate si comincia alle 19 con l’incontro tra il pubblico e gli artisti che poi suoneranno a partire dalle 21.45. Sabato saliranno sul palco  i Bad Love Experience, band livornese dal tipico suono inglese dal sapore psichedelico,  i milanesi Hot Gossip  e  infine Mr Bison, gruppo blues rock di Cecina. Domenica 26 agosto sarà una serata dedicata alla musica d’autore femminile con Maria Antonietta, al secolo la pesarese Letizia Cesarini una delle più apprezzate cantautrici italiane con il suo sound venato di punk, a tratti mediato da toni melodici tipicamente italiani, poi Sara Loreni, tra jazz e poesia recente vincitrice del Premio Ciampi e un ‘altra band emergente: The Bass the Middle and the Treble. Infine i Gatti Mezzi. Il duo pisano composto da Tommaso Novi (piano, voce e fischio) e Francesco Bottai (chitarra e voce), accompagnati da Mirco Capecchi al contrabbasso e cori e Matteo Consani alla batteria,  presenterà il nuovo album composto da quindici brani inediti tra jazz e swing ispirato ai grandi nomi della musica italiani. “Si tratta di artisti lontani dalle grosse promozioni – spiega il direttore artistico della manifestazione Danilo Rea – ma che grazie ai nuovi mezzi di comunicazione sono riusciti a farsi conoscere, per questo in confronto ad altri meritano sostegno e la nostra attenzione”. “E’ la prima volta che il festival si svolge nel parco di Villa Guerrazzi invece che a Marina di Cecina come la prima edizione – aggiunge Mario Menicagli presidente dell’associazione Modigliani – e siamo molto soddisfatti perché si tratta del contesto giusto per questo tipo di manifestazione che sottolinea l’attenzione dell’Amministrazione Comunale di Cecina verso i giovani e i loro linguaggi. Per il prossimo anno la speranza è quello di organizzare un evento di quattro giorni per dare spazio a molte più band”. L’ingresso ai concerti è libero, per informazioni tel.0586 075261, www.cecinaeventi.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »