energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bandabardò in concerto per la Liberazione di Sesto Fiorentino Spettacoli

Sesto Fiorentino (Firenze) – La Bandabardò domani in concerto per la festa della Liberazione di Sesto Fiorentino. “L’improbabile tour” della band toscana, dopo aver percorso l’Italia in lungo e in largo, si ferma in piazza Vittorio Veneto il primo settembre per un concerto gratuito. Una grande festa, dalle 21.15, fatta di danze, sorrisi e cori come nella migliore tradizione “bardozziana”.

 

Le celebrazioni per il 71° anniversario della Liberazione di Sesto Fiorentino inizieranno domani mattina, alle 8.30, con la deposizione di corone ai Cippi e al Cimitero Maggiore. Seguirà, alle 9.30, la Messa in memoria dei Caduti alla Pieve di San Martino e il corteo per le strade cittadine con la deposizione di corone ai monumenti ai Caduti e al Partigiano in piazza Vittorio Veneto. Concluderanno la cerimonia gli interventi del Commissario prefettizio del Comune di Sesto Fiorentino, Antonio Lucio Garufi, del presidente Anpi di Sesto Fiorentino, Roberto Corsi, e del direttore dell’Istituto Storico della Resistenza in Toscana, Matteo Mazzoni.

In occasione del concerto, è stata emessa un’ordinanza di divieto di somministrazione di bevande superalcoliche e di vendita di bevande in contenitori in vetro e lattine dalle ore 19 alle ore 2 nell’area circostante piazza V.Veneto, quindi via Gramsci, via Imbriani, via Savonarola, piazza della Chiesa, via Giachetti, via Pascoli e viale Machiavelli.

Nel parco di Villa Solaria, alle porte di Sesto Fiorentino (Via degli Strozzi/Viale Gramsci, verso Firenze; Info e prenotazione tavoli: 333/4258856) dalle 19.30 verrà imbandito un aperitivo-cena a cura di “Le bontà di Giulia” (prezzo 7-8 euro). La programmazione arriva fino alla fine dell’estate astronomica e comprende vari eventi: serate a tema, dj set, giochi a quiz, incontri su temi d’attualità  e, naturalmente, musica dal vivo, il tutto a ingresso libero. Martedì 1 settembre il palco accoglie SOLO PER VOICE, il coro a cappella della nota bravissima vocalist Lucia Sargenti. I “Solo Per Voice” nascono nel 2013 dalla collaborazione tra Lucia Sargenti e Federico Piras, noti musicisti della scena fiorentina, che decidono di cimentarsi con la scrittura e l’esecuzione di partiture vocali per coro polifonico. Sulla scia di famosi gruppi vocali come King’s Singers e Pentatonix, il repertorio in costante espansione dei “Solo Per Voice” attinge dall’immaginario pop/rock dell’ultimo mezzo secolo, dai Beatles ai Daft Punk, passando per Supertramp e Britney Spears, senza disdegnare qualche incursione nell’improvvisazione corale (le cosiddette “circle song”). L’esecuzione dei brani è affidata ad un affiatato coro di una ventina di elementi, per un’esperienza musicale fuori dal comune. Prima dell’esibizione del coro Lucia Sargenti e Federico Piras si esibiranno in duo, con numerosi ospiti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »