energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bandiera blu 2016, spiagge toscane al secondo posto dopo la Liguria Ambiente

Firenze – Bandiera blu 2016, secondo posto per la Toscana, con 19 bandiere e un nuovo ingresso, Massa, dietro a una Liguria che tiene con disinvoltura il primato italiano con le sue 25 località premiate e due nuovi ingressi, Cerviale Levanto, mentre le Marche si “sposteggiano” in terza posizione, con 17 bandiere blu.

In generale, a essere premiate con la bandiera dell’eccellenza marina internazionale saranno 152 comuni italiani per 293 spiagge, che salgono così di ben 13 rispetto all’anno scorso, quando si fermavano  a 250. Bandiera blu anche per 66 approdi turistici.

La Bandiera blu è un riconoscimento internazionale assegnato dalla Foundation for Environmental Education (Fee), che premia non solo la qualità delle acque di balneazione. Infatti, nel giudizio vengono monitorati anche altri valori, come turismo sostenibile, la gestione dei rifiuti, lo stato  e la valorizzazione delle aree naturalistiche.  ma anche il turismo sostenibile, l’attenta gestione dei rifiuti e la valorizzazione delle aree naturalistiche.

Per quanto riguarda le altre regioni, la Campania conferma le sue 14 bandiere e vede un nuovo ingresso, San Mauro Cilento, a fronte di un’uscita, proprio come la Puglia, con 11 bandiere, un nuovo ingresso (Carovigno) e un’uscita. Bilancio negativo per l’Abruzzo, con tre uscite a fronte della nuova entrata di Silvi, che rallenta solo la discesa a quota 6 bandiere.  L’Emilia Romagna ne perde due e scende a 7. Confermano le 8 bandiere dell’anno scorso Veneto e Lazio, mentre la Sardegna vede un aumento di ben tre località Badesi, Sassari e Teulada, giungendo a segnare con la bandiera blu 11 località. Arriva a 6 la Sicilia, che mette sul piatto anche una nuova entrata, Marina di Ragusa.

Andiamo in Calabria, dove si trovano 5 bandiere con un nuovo ingresso, Praja a Mare, Ancora, la Calabria arriva a 5 bandiere con un nuovo ingresso (Praia a Mare), mentre il  Molise conferma le 3 bandiere dell’anno scorso e il Friuli Venezia Giulia le 2 del 2015. A due bandiere anche la Basilicata, che  le raddoppia rispetto all’anno scorso con l’ ingresso di Policoro.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »