energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bando UE per progetti innovativi giovani 18-35 Notizie dalla toscana

Giovani che aiutano i loro coetanei a inventarsi un lavoro e a incidere sulle politiche europee a loro destinate. Il 5 giugno si aprirà un bando per idee imprenditoriali innovative riservato a giovani cittadini europei di età compresa fra i 18 e 35 anni. Ne ha dato notizia un comunicato. Il concorso rappresenta la prima tappa del progetto 'Ideas on the movè ideato dall'associazione italiana Giovani senza frontiere (Giosef), in collaborazione con la Seconda Università di Napoli, e finanziato con fondi europei nell'ambito del programma comunitario 'Europa per i cittadini' bando riguarda tre specifici settori: Innovazione di Impresa (diviso in ICT; Green Economy; Economia dei saperi) Utilità sociale e Impegno civile; Turismo (Promozione e tutela del patrimonio ambientale, storico e artistico).

Il progetto coinvolge, oltre quelle italiane in qualità di capofila, organizzazioni di altre 7 paesi europei: Spagna, Portogallo, Regno Unito, Belgio, Romania, Bulgaria, Ungheria. Per ogni paese saranno selezionate 10 idee progettuali i cui responsabili avranno l'opportunità di incontrare potenziali investitori sia istituzionali che privati.

Sul sito del progetto www.ideasonthemove.eu, inoltre, sarà possibile votare le tre migliori idee fra le 80 selezionate che riceveranno un premio in denaro pari a 3mila euro.

I giovani selezionati si incontreranno per dibattere sulle tematiche occupazionali nel corso di due eventi internazionali, uno a Caserta e l'altro a Bruxelles.

Obiettivo del progetto è informare i giovani cittadini circa strategie e finalità previste da Europa 2020 per la promozione dell'imprenditorialità e delle competenze creative e innovative, stimolare il dialogo con le istituzioni e raccogliere le opinioni dei giovani coinvolti per arrivare alla definizione di una proposta comune di revisione delle strategie Ue sull'occupazione giovanile.

La piattaforma sarà presentata a marzo 2013 al Parlamento Ue, dove i giovani saranno accolti da una delegazione di europarlamentari guidata dal vicepresidente vicario italiano Gianni Pittella che premierà le tre idee progettuali vincitrici.

Foto:www.forumterzosettorebassabs.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »