energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Barberino e Tavarnelle verso la fusione Notizie dalla toscana

 Barberino Val d’Elsa- Saranno 23 le associazioni che, riunitesi sotto lo pseudonimo di Vittoria Degl’Uniti, venerdì 14 ottobre dalle ore 18:00 alle ore 19:30 presenteranno il documento “Fusione dei Comuni di Barberino e Tavarnelle” in Piazza Barberini a Barberino Val d’Elsa.

Le associazioni illustreranno a tutti gli intervenuti i vantaggi di carattere economico-finanziario della fusione, come i contributi regionali e statali, l’esclusione dal Patto di stabilità e l’abbassamento del carico fiscale per le famiglie. Oltre all’aumento dei servizi sociali a favore delle classi più deboli, al miglioramento e incremento dei servizi sul territorio e nelle frazioni, si prevedono un miglioramento dell’organizzazione dei servizi scolastici e maggiori investimenti nello sport, nella cultura, nella viabilità, nell’arredo urbano e a favore degli spazi verdi.

Accanto a una maggiore valorizzazione del territorio dal punto di vista storico-culturale e turisticol’unificazione porterebbe molte facilitazioni amministrative che consentirebbero una gestione più snella ed efficace del Comune, riducendone i costi complessivi di gestione.

Si andrebbe a formare un Comune più grande con maggior peso politico e istituzionale in area Chianti e nella Città Metropolitana. Sarebbe possibile inoltre un riordino dei trasporti e dei servizi socio-sanitari in base alle esigenze della popolazione, soprattutto per le frazioni più decentrate.

Considerati i tempi burocratici e la scadenza amministrativa del 2019 occorre che l’iter sia completato entro il 2018.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »