energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Basket C1: la corsa dell’Etruria fermata dai Dragons Sport

Firenze – Stop all’Etruria San Miniato. Dopo nove giornate la capolista è incappata nella prima sconfitta del campionato di serie C1 di pallacanestro. E’ stata “fermata” dai Dragons Firenze, la squadra che avanza legittimamente la propria candidatura al successo finale. E’ stata una bella, combattuta battaglia. La squadra fiorentina con Rabaglietti, Beconcini e Zanussi implacabili sotto canestro, ha piegato una pur quotata avversaria che conserva il primo posto in classifica. Ma il suo trono vacilla sotto l’incalzare dei fiorentini.

Ora i Dragons Firenze seguono, al pari della Virtus Siena che ha avuto ragione della Libertas Livorno, la capolista a sole due lunghezze. Vista l’attuale classifica sembra logico azzardare l’ipotesi che il successo finale sia una questione da risolvere tra queste tre squadre.

In questa decima giornata – vittoriose tutte le squadre che hanno giocato in casa – da segnalare il successo della Virtus Certaldo sulla Pallacanestro Empoli. Per i certaldesi un passo avanti; per gli empolesi una sconfitta che toglie loro molte ambizioni. Tra l’altro più amara perché arrivata in un atteso derby.

Molto bene anche Valdisieve – ottime le prestazioni di Corsi e Occhini – che contro la Galli Terranuova Bracciolini ha centrato la sua terza vittoria. Sembrano lontani i giorni tristi dell’avvio di campionato quando Valdisieve metteva in fila tutte sconfitte. Bene anche l’Audax Carrara che, liquidando l’Olimpia Legnaia, è tornata, dopo cinque giornate, al successo.

Già l’Olimpia Legnaia. Il rientro di Temoka, fiore all’occhiello della squadra, non è bastato ad evitare un’altra battuta d’arresto. Questa volta è caduta a Carrara. Ora la squadra di Simone Trucioni è scivolata  metà classifica e sembra fuori dalla lotta al vertice. Stesso discorso per il Pescia che non riesce a ripetere lo splendido campionato della passata stagione.

La classifica si è allungata assumendo una fisionomia abbastanza precisa. Un terzetto Etruria, Dragons Firenze e Virtus Siena lassù in alto a contendersi il primato; un folto gruppo che viaggia in una zona tranquilla; due squadre decisamente in coda, Galli Terranuova Bracciolini ed Juve Pontedera, che vantano una sola vittoria e non mostrano di possedere i mezzi per risalire la corrente.

———————————

 

CLASSIFICA

1°) Etruria San Miniato p.18;

2°) p.m. Dragons Firenze e Virtus Siena p.16

4°) p.m. Certaldo ed Empoli p. 14;

6°) Pescia p. 12;

7°) p.m. Fucecchio ed Altopascio p. 10;

9°) Olimpia Legnaia p. 8;

10°) p.m. Valdisieve, Liburnia Livorno e Carrara p. 6;

13°)p.m. Galli e Pontedera p. 2.

——————–

RISULTATI

(10° giornata)

Virtus Siena-Liburnia Livorno 78-76; Valdisieve-Galli Terranuova 69-65; Certaldo-Empoli 65-52; Dragons Firenze-Etrusca San Miniato 87-79; Fucecchio-Pescia 79-74;  Altopascio-Pontedera 64-61; Carrara-Olimpia Legnaia 70-65.

————————  ——–

PROSSIMO TURNO

(11° Giornata)

SABATO 13 – Olimpia Legnaia-Empoli, ore 21,15; Galli-Virtus Siena;

DOMENICA 14 – Pontedera-Carrara, ore 18; Etrusca San Miniato-Valdisieve, ore 18; Fucecchio-Certaldo, ore 18; Libertas Livorno-Altopascio, ore 18; Pescia-Pino Dragons Firenze, ore 18.

—————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »