energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Basket C1: Etruria sempre più sola, vince l’Olimpia Sport

Firenze – L’episodio centrale e più significativo di questa 18° giornata del campionato di serie C1 di basket si è verificato a Legnaia nello scontro diretto tra le due squadre fiorentine Olimpia e Pino Dragons.  Una partita combattuta, di buon livello tecnico, seguita da un foltissimo pubblico, che sembrava portare al successo i Dragons in vantaggio allo scadere della partita. Ma ad un secondo dal suono della sirena, Davide Pinna dell’Olimpia Legnaia, realizzava una tripla con un tiro incredibile (la palla batteva nel tabellone e scivolava dentro il canestro) che consentiva alla sua squadra di superare di un punto gli avversari. Un attimo dopo, appunto, la sirena. Grande entusiasmo nel clan dell’Olimpia e comprensibile sconforto nelle file del Pino Dragons.

Da questo incredibile risultato la squadra che ne ha tratto maggior vantaggio è stata l’Etruria San Miniato che, vittoriosa, come era nelle previsioni, sul campo della Galli Terranuova Bracciolini, ha consolidato la sua posizione di leader della classifica.

E’ stata una bella notizia per la capolista perché “fermare” i Dragons Firenze è stato stupendo aiuto in quanto sono considerati giustamente i più temibili avversari.

Ora alle spalle dell’Etruria San Miniato, unica squadra con solo tre sconfitte, segue un quartetto formato Pino Dragons, Virtus Siena, Certaldo e Pallacanestro Empoli ciascuno con cinque sconfitte. Si tratta di un quartetto virtuoso, importante pronto ad aggredire la capolista nel caso accusasse un pur piccolo cedimento.

Questa sorprendere sconfitta ha penalizzato Pino Dragons nella corsa verso il successo finale. Ma, nonostante tutto, rimane la squadra più qualificata a spodestare l’Etruria, nonostante in passato sia stata penalizzata da diversi infortuni ai suoi giocatori migliori.

Il quintetto che guida la classifica ha staccato il resto delle squadre partecipanti. Quindi la vittoria finale è una questione da risolvere tra quelle cinque squadre. Etruria un gradino sopra le altre in quanto è solitaria capofila.

Ma se i Dragons, sulla carta, sono i più agguerriti inseguitori, non bisogna sottovalutare il Certaldo che ha vinto ad Altopascio con un  finale in crescendo e continua così nella sua striscia positiva; né la Virtus Siena che superato un momento di flessione ha ripreso la sua autorevole marcia e sabato ha espugnato Carrara, un campo piuttosto tosto, né Empoli che, con molta fatica, ha piegato una sempre più brillante Valdisieve.

In classifica dietro a queste protagoniste si trova l’Olimpia Legnaia che alla gioia per la vittoria su Pino Dragons, unisce l’amarezza per aver perduto diverse partite nella prima parte del campionato a causa delle tante, importanti assenze prima fra tutte quella di Temoka fiore all’occhiello della squadra. Con tutti i titolari a disposizione oggi l’Olimpia sarebbe nel plotoncino delle elette.

Tra le altre partite da segnalare la vittoria del Pescia, sul campo della Libertas Livorno, che sembra aver ritrovato in questi ultimi tempi il rendimento migliore

grazie al quale si è portato al centro della classifica posizione più adeguata alle sue potenzialità.

———————–

 

CLASSIFICA

1°) Etrusca San Miniato p. 32;

2°) Pino Dragons Firenze, Virtus Siena, Pallacanestro

Empoli, Certaldo p. 28;

6°) Olimpia Legnaia p. 22;

7°) Valdisieve e Pescia p. 18;

9°) Altopascio e Fucecchio p. 16;

11°)Libertas Livorno e Carrara p. 12

13°)Galli p. 6

14°)Pontedera p. 2.

———————–

RISULTATI

(19° giornata)

Olimpia Legnaia-Pino Dragons Firenze, 72-71; Galli Terranuova-Etrusca S. Miniato, 62-76; Empoli-Valdisieve, 78-77; Libertas Livorno-Pescia 75-95; Carrara-Virtus Siena, 51-75; Pontedera-Fucecchio, 57-71; Altopascio-Certaldo, 56-58.

—————————

PROSSIMO TURNO

(20° giornata)

SABATO 21 : Valdisieve-Olimpia Legnaia, ore 18,30; Pino Dragons Firenze-Pontedera, ore 18,30; Certaldo-Etrusca San Miniato, ore 21,15.

—————-

DOMENICA 22 : Fucecchio-Libertas Livorno, ore 18; Pescia-Galli Terranuova Bracciolini, ore 18; Virtus Siena-Empoli, ore 18; Altopascio-Carrara, ore 18.

—————————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »