energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Basket C1, Etrusca San Miniato vince, nessuna novità al vertice Sport

Firenze – Al vertice della classifica nessuna novità dopo questa 17° giornata del campionato di serie C1 di basket. Ha vinto la capolista Etrusca San Miniato – unica squadra ad avere perso soltanto due partite – contro una combattiva ed ottima Libertas Livorno; ha vinto la Pino Dragons Firenze piegando la Pallacanestro Empoli che veniva da 13 successi consecutivi. Questo forse è il risultato più significativo di questa giornata.

Nel senso che l’Empoli con questo stop ha arrestato la sua splendida marcia, insomma è stato costretto ad una sosta. E’ ancora nell’area di testa, ma con questa sconfitta, per mano di una diretta concorrente, ha un po’ compromessa la sua rincorsa.

A fermare la marcia degli empolesi è stato il Pino Dragons Firenze che ha dimostrato ancora una volta di essere l’avversario più temibile dell’Etrusca San Miniato. Insomma se la squadra leader dovesse inciampare verrebbe subito acciuffata dai fiorentini che viaggiano a soli due punti di distacco. E a quel punto, in funzione del successo nel campionato, sarebbe un testa a testa incertissimo, entusiasmante.

Restando nella parte alta della classifica ha vinto pure la Virtus Siena che liquidando l’Altopascio forse ha messo fine ad un periodo un po’ incerto sotto il profilo del rendimento grazie anche al ritorno di Lenardon (20 punti). La squadra senese niva da tre sconfitte.

Contro la Galli ha vinto anche il Certaldo che, invece, sta realizzando una striscia molto interessante.

Una cosa sembra accettabile per il successo finale : Etruria San Miniato e Dragons Firenze sono le due grandi favorite. Una possibile alternativa potrebbe uscire da una di queste squadre : Virtus Siena, Certaldo ed Empoli. Ma è un’alternativa con una limitatissima credibilità perché per realizzarsi dovrebbero “saltare” sia l’Etruria che i Dragons. Circostanza, appunto, poco probabile.

Chiuso il discorso del vertice della classifica c’è da registrare il decimo successo dell’Olimpia Legnaia che è passata, in extremis e anche con un pizzico di fortuna, sul campo del Fucecchio. Se non avesse dovuto far fronte a tante ed importanti assenze nella prima parte del

campionato, forse anche l’Olimpia Legnaia sarebbe nel lotto delle pretendenti al successo finale.

E’ giusto anche sottolineare la splendida marcia della Valdisieve che non ha avuto problemi a rimandare battuto il Carrara. Alla squadra del tecnico Pescioli tanto di cappello. Ha raggiunto un rendimento elevato e costante. Ieri sugli scudi Occhini, 20 punti, e Coccia 14. Insomma dopo un avvio di campionato disastroso, una perentoria splendida rimonta come confermano alcuni dati nona vittoria nelle ultime 12 partite e quarta consecutiva.

Rimane da aggiungere che il Pescia ormai viaggia a corrente alternata. Sconfitto una settimana fa sul campo dell’Olimpia Legnaia, ieri è “risorto” anche se contro un avversario, il Pontedera, ormai rassegnato a finire il campionato da fanalino di coda.

———————–

CLASSIFICA

1°) Etrusca San Miniato p. 30;

2°) Pino Dragons Firenze p. 28;

3°) Pallacanestro Empoli, Virtus Siena e Certaldo p. 26;

6°) Olimpia Legnaia p. 20;

7°) Valdisieve p. 18;

8°) Altopascio e Pescia p. 16;

10°) Fucecchio p. 14;

11°)Libertas Livorno e Carrara p. 12

13°)Galli p. 6

14°)Pontedera p. 2.

———————–

RISULTATI

(18° giornata)

Dragons Firenze-Empoli 80-76; Virtus Siena-Altopascio 80-60; Certaldo-Galli Terranuova Bracciolini 73-61; Fucecchio-Olimpia Legnaia 62-65; Pescia-Pontedera 68-55; Valdisieve-Carrara 57-48.

—————————

PROSSIMO TURNO

(19° giornata)

SABATO 14 : Olimpia Legnaia-Pino Dragons Firenze, ore 21,15; Galli Terranuova-Etrusca S. Miniato, ore 21,15; Empoli-Valdisieve, ore 21,15.

——————–

DOMENICA 15 : Libertas Livorno, ore 18; Carrara-Virtus Siena, ore 18; Pontedera-Fucecchio, ore 18; Altopascio-Certaldo, ore 18.

—————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »