energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Basket C1: S.Miniato tenta la fuga, tocca a Dragons e Virtus Sport

Firenze – Martedì, giorno della Befana, si completa la tredicesima giornata del campionato di serie C1 di basket. Tre partite sono già state giocate; martedì, appunto, saranno disputate le altre quattro. Tra le partite già giocate c’è quella dell’Etrusca San Miniato che non ha avuto problemi a mettere sotto un pur combattivo Altopascio. Così la squadra samminiatese – 11 vittorie su 13 partite giocate – al momento è tornata da sola al comando della classifica. Quasi sicuramente non sarà così martedì sera nel senso che al vertice della classifica si dovrebbe riformare un terzetto, con i Dragons Firenze e la Virtus Siena. Ma intanto l’Etrusca continua a disputare un grande campionato ed a dimostrare di aver trovato uno standard di gioco di sicuro livello tecnico.

Nelle altre due partite già disputate il Carrara è passato sul campo della Galli Terranuova Bracciolini, allontanandosi così dal fondo classifica e la Pallacanestro Empoli – 9 vittorie su 13 partite – ha vinto sul campo della Libertas Livorno confermando di meritare il suo ottimo piazzamento in classifica.

Martedì i Dragons Firenze, forse la squadra più valida a controbattere l’Etruria San Miniato, deve aggiudicarsi la partita a Certaldo. Non sarà una trasferta facile. Anzi. Ma sulla carta i fiorentini dovrebbero farcela considerato il super valore di alcuni suoi giocatori. E la eccellente e costante forma che distingue la squadra.

Stesso discorso vale per la Virtus Siena se intende tornare a dividere con Etruria e Dragons Firenze il comando della classifica. E come per i fiorentini anche i senesi martedì si dovranno esprimere su livelli di gioco notevoli in quanto saranno di scena a Pescia. Quest’anno i pesciatini non “volano” come nel passato campionato, ma sul loro campo sono davvero temibili. Ma visto che la Virtus Siena ha battuto il “mostro” Etruria, può aspirare a far centro anche a Pescia.

Martedì sono in calendario anche Pontedera-Olimpia Legnaia e Fucecchio-Valdisieve. La squadra di Simone Trucioni, recuperate le pedine più forti, prima fra tutte, Temoka, è tornata a vincere e non dovrebbe davvero interrompere la serie a Pontedera cioè’ contro una squadra che su 12 partite ne ha vinte solo una.

Incerto invece il risultato a Fucecchio. La squadra di casa, viaggia a corrente alternata, ma se incappa nella giornata giusta non è facile batterla. Una volta Valdisieve non avrebbe avuto scampo. Ma ora non è più così. Ora la squadra ha trovato una sua identità, ha già pagato lo scotto della matricola, esprime una cifra di gioco apprezzabile. Insomma il Fucecchio avrà i suoi problemi nel tentativo di far sua la partita.

———————–

 

CLASSIFICA

1°) Etrusca S. Miniato p.22;

2°) Dragons Firenze e Virtus Siena  p. 20;

4°) Empoli p. 18;

5°) Certaldo p. 16;

6°) Altopascio p. 14;

7°) Pescia ed Olimpia Legnaia p. 12;

9°) Fucecchio e Carrara p. 10;

11°)Valdisieve e Libertas Livorno p. 8;

13°)Galli e Pontedera p. 2.

—————–

NOTA – Etrusca, Empoli, Altopascio, Carrara, Libertas Livorno e Galli una partita in più.

———————–

RISULTATI

(13° giornata)

Galli Terranuova –Carrara 71-75; Etrusca San Miniato-Altopascio 86-64; Libertas Livorno-Empoli 74-88.

———————

PROSSIME PARTITE

MARTEDI 6 : Fucecchio-Valdisieve, ore 18; Pescia-Virtus Siena, ore 18; Pontedera-Olimpia Legnaia, ore 18; Certaldo-Dragons Firenze, ore 18.

———————————————————-

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »