energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Basket serie C, la Sibe ricomincia da tre Sport

Prato –  Sarà il Costone a tenere a battesimo la nuova SIBE che alle 18 di domenica 5 ottobre esordirà alle Toscanini in un campionato che si preannuncia di difficile interpretazione a causa dell’ennesima rivoluzione estiva messa in atto dalla Federazione. In pratica con la soppressione della categoria, il prossimo anno vedrà 8 delle 14 formazioni di C Regionale salire nella 4^ serie, mentre le restanti 6 disputeranno la serie D. Esordio non certo dei più agevoli per la formazione di coach Pinelli, visto che gli esperti danno la franchigia senese fra le più accreditate alla promozione diretta. La squadra di coach Binella, già lo scorso anno era una vera macchina da canestri ma considerata un po’ troppo debole sotto canestro. Quest’anno, con la firma di Corzani, (bel derby domenica con il fratello Lorenzo tornato da quest’anno a Prato) e di Gambelli, lo scorso anno promosso con Certaldo, i senesi hanno aggiunto chili e centimetri ed i risultati si sono già visti in Coppa Toscana dove hanno estromesso Castelfiorentino, altra pretendente alla promozione diretta, dalla corsa alla coppa e raggiunto la Final Four. Nella formazione senese osservato speciale sarà Bruttini che nella scorsa stagione chiuse il girone di ritorno all’incredibile media di 26,2 punti a gara, andando ben 6 volta sopra i 30 punti realizzati. Benincasa, Carnaroli, Catoni e Nepi, giovane in crescita esponenziale, sono le altre frecce all’arco dei gialloverdi.

In casa SIBE, buone indicazioni sono arrivate dalle amichevoli pre campionato, servite soprattutto ad inserire negli schemi di Pinelli gli interni Corzani e Trombino, c’è stato un po’ di rammarico per non aver potuto collaudare al meglio il ritorno in rossoblu di Milo Staino, infortunatosi ad una caviglia nella seconda gara di Coppa Toscana, e che ha dovuto saltare 15 giorni di preparazione, ma che domenica sarà regolarmente sul parquet. Assente invece sarà ancora Vannoni che tuttavia già da lunedì potrebbe riprendere a lavorare con il gruppo. Qualche preoccupazione per le condizioni di capitan Corsi che dovrebbe stringere i denti per non saltare l’esordio fra le mura amiche. Domenica ci sarà quindi subito da lottare per ben figurare e trarre profitto dal duro lavoro che il preparatore atletico Giacomo Ciofi ha finalizzato per entrare in forma abbastanza presto in stagione. Come detto, gara nella gara, quella fra i fratelli Corzani; il maggiore del 1986, lo scorso anno ad Asciano e Lorenzo, classe 1990, che dopo aver disputato con i Dragons la serie B, ha giocato due stagioni a Empoli.

Ad arbitrare l’incontro, palla a due alle 18, sono stati designati la signora Sensi di Montecatini e l’esordiente Luppichini di Viareggio

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »