energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Basta cassette frutta e verdura esposte in strada Cronaca

Una sentenza che segna una volta per tutte l'impossibilità di esporre frutta e verdura all'aperto fuori dal negozio, magari sul marciapiede in zone di grande traffico: i commercianti che espongono sulla strada le cassette rischiano la condanna penale, punita con l'ammenda, per aver violato la legge 283/1962, che disciplina le norme igieniche da seguirsi  nella produzione e vendita delle sostanze alimentari e delle bevande.

La terza sezione della Corte di Cassazione ha confermato la condanna alla pena dell'ammenda inflitta dal tribunale di Nola a un commerciante che aveva “detenuto per la vendita 3 cassette di verdure in cattivo stato di conservazione”. Il “cattivo stato di conservazione”, secondo i giudici, deriva anche solo dall' “obiettivo insudiciamento della sola confezione”. E l'esporre le cassette all'aperto con frutta e verdura “esposta agli agenti inquinanti” costituisce, hanno dichiarato i giudici “una violazione all'obbligo di assicurare l'idonea conservazione delle sostanze alimentari”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »