energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Because the Night – 40 anni di concerti 1979-1988 Cultura, Spettacoli

Firenze – La grande stagione dei concerti fiorentini e toscana narrata attraverso gli scatti fotografici di allora, ma anche video, manifesti, memorabilia, per la rassegna “Because the Night” 40 anni di concerti, a cura di Edoardo Zucchetti  che prende il via oggi con il primo appuntamento quello dedicato al periodo 1979-1988.

Il vernissage ad ingresso libero è alle 17.00 presso il Salone Borghini dell’Istituto degli Innocenti e l’evento promosso da Prg e New Press Photo in collaborazione con Saulo Bambi, Stefano Rovaie Claudio Guglielmi e   si svolge in occasione del Musart Festival che da martedì 19 a sabato 23 luglio vedrà in concerto in piazza della Santissima Annunziata Malika Ayane, Battiato e Alice, Ludovico Einaudi, Max Gazzè e il Sunrise Concert di Remo Anzovino. Una cinquantina di foto in gran parte inedite e altre duecento immagini proiettate su un grande schermo insieme a video dell’epoca che ripercorrono un decennio di musica in Toscana e i suoi protagonisti, il giovane Ron che apre il concerto di Dalla e De Gregori, Patti Smith allo stadio Franchi Peter Gabriel alle Cascine con supporter i quasi sconosciuti Simple Minds Iggy Pop e i Clash in Curva Ferrovia e così via, Sting allo stadio comunale, i Jethro Tull in Piazza S. Croce. “In queste immagini ritroviamo alcune leggende della musica – spiegano Claudio Bertini e Massimo Gramigni di Prg Group – ma soprattutto le passioni, gli ideali e gli spaccati di vita di più generazioni.

A ben guardare, dietro, ci sono anche le vicende professionali, a volte le peripezie, di chi questi grandi artisti li ha portati a Firenze e i fotografi che li hanno immortalati, quando il digitale era di là da venire. Niente amarcord. Il progetto ‘Because the Night’ non vuol essere un’operazione nostalgia, piuttosto un album di famiglia da sfogliare con gli occhi e raccontare oggi”.
Il progetto prevede in totale quattro mostre, una ogni estate, fino al 2019.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »