energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Al Belvedere d’estate si gioca al Lotto Notizie dalla toscana

Firenze – Il Gioco del Lotto apre anche quest’anno Il Forte Belvedere con la mostra dedicata a Giuseppe Penone, uno dei più importanti artisti contemporanei italiani, intitolata “Prospettiva vegetale” che sarà anche al Giardino di Boboli dal 5 luglio al 5 ottobre. Il Gioco del Lotto ribadisce così il proprio sostegno alla cultura a Firenze dopo la grande mostra di Zhang Huan, che ha contribuito alla riapertura di Forte Belvedere, e dopo il grande successo dell’open day al Museo Novecento del 28 e 29 giugno scorsial quale hanno partecipato più di 6500 persone.

La partnership è stata realizzata nell’ambito dell’iniziativa “Firenzepiùtua” tappa cittadina di un tour partito proprio da Firenze lo scorso 23 giugno e che animerà le piazze delle principali città italiane corrispondenti alle Ruote del Lotto, con attività culturali e di intrattenimento per favorire l’accesso alle bellezze della propria città.

Sabato 5 luglio il Gioco del Lotto offrirà gratuitamente a tutti: visite guidate al Forte e alla mostra, laboratori per famiglie e ragazzi “Io Gioco con l’arte”, un vivace intrattenimento musicale e la possibilità di interagire in modo divertente con i numeri attraverso la “Number pattern”, un’installazione digitale posta all’interno di Forte Belvedere. Non mancherà un incontro con l’artista che risponderà alle domande del pubblico.

Dal 1998 al 2012 grazie ai proventi de Il Gioco del Lotto sono stati realizzati in tutta Italia interventi di recupero e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale per un totale di 1miliardo e 761 milioni di euro (63 milioni di euro solo a Firenze dal 1998 al 2011) e ancora oggi, il Lotto continua ad affiancare le più importanti istituzioni italiane sostenendo grandi progetti di valorizzazione culturale.

“Siamo orgogliosi di poter contribuire ad un grande progetto culturale come la mostra di Giuseppe Penone che si terrà anche nel Giardino di Boboli, uno dei complessi architettonici restaurati a Firenze con i proventi de Il Gioco del Lotto – ha dichiarato Simone Cantagallo, direttore Media Communication di Lottomatica – Le nostre iniziative mirate a rendere l’arte e la cultura accessibili a tutti fanno registrare sempre numeri molto significativi e l’ottima risposta dei cittadini conferma l’importanza dell’impegno delle aziende nella valorizzazione del patrimonio artistico e culturale”

Sabato 5 luglio  porte aperte al Forte Belvedere: dalle 10.00 alle 21.00 (la biglietteria chiude alle 19.00) il Museo sarà accessibile gratuitamente a tutti. Tutte le iniziative e gli eventi sono a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti disponibili.Per informazioni www.giocodellotto.it oppure contattare il call center MUSE: 055.2768224/2768558 e scrivere a info@muse.comune.fi.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »