energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Berlusconi “Santo subito”: il carro vincitore del Carnevale di Viareggio Cronaca

Lo hanno costruito i coniugi francesi Gilbert Lebigre e Corinne Roger, lo hanno dedicato all'ex presidente del Consiglio dei Ministri, Silvio Berlusconi, il quale viene raffigurato proclamato santo dai leader politici europei travestiti da cardinali. Lo hanno chiamato "Santo subito" ed è  il carro che ha vinto il primo premio al Carnevale di Viareggio 2012.  Viareggini e visitatori sono rimasti colpiti ed entusiasti di questo carro fin dal primo corso. L’immagine di cartapesta di Silvio Berlusconi con il volto al centro di una aureola  che ritmicamente si rivolge al cielo, trionfa sui viali a mare della città, mentre sotto una schiera di prelati e monache canta "Santo subito".
Alla fine del VII Grande Concorso Mascherato sono stati letti i verdetti nelle diverse categorie di concorso, e prima della cermonia finale  il tenore Denis Dallan ha cantato un motivo di Lucio Dalla per ricordare l'artista bolognese scomparso il 1° marzo, nel giorno che sarebbe stato il suo 69° compleanno (4 marzo Carnevale di Viareggio, l’omaggio a Dalla prima della cerimonia finale). Oggi a Bologna nella basilica di San Petronio si è svolta la cerimonia funebre, e l'omaggio della città al suo poeta, con una folla enorme che ha riempito la basilica e tutta Piazza Maggiore e lo ha accompagnato  fino alla sua deposizione nel cimitero della Certosa.

Carri di prima categoria.
1° Santo subito, di Gilbert Lebigre e Corinne RogerI
Grandeur, di Politi e Borri
In questo mondo contempliamo i fiori sotto l’inferno, di Alessandro Avanzini
I premiati nelle altre posizioni: Fratelli Bonetti, Massimo Breschi, Carlo Lombardi, Gionata Francesconi, Roberto Vannucci, Alfredo Ricci, Fabrizio Galli, Franco Malfatti. Retrocedono in seconda categoria Gionata Francesconi e Alfredo Ricci.

Carri di seconda categoria.
Garibaldi fu ferito, dei  Fratelli Cinquini,  così promossi fra i carri grandi.
Ibernati, di Luciano Tomei
Lo stratega (la politica dello struzzo), di Jacopo Allegrucci.
Seguono Emilio Cinquini, Eleonora Francioni ed Enrico Vannucci: questi ultimi due retrocedono fra le mascherate di gruppo.

Mascherate di gruppo.
Trenitalia, di Marzia Etna vince
Volta la carta, dedicata a De Andrè da Edoardo Ceragioli
Burle di autore, di Giampiero Ghiselli.
Seguono Libero Maggini, Giorgio Bomberini e Adolfo Milazzo ex-aequo, Michele Canova, Antonio Mastromarino e Mario Neri. Ceragioli passa fra i carri piccoli.

Mascherate isolate.
Angeli e demoni,  di Luca Bertozzi che viene così promosso fra le mascherate di gruppo.
2012! LAPOcalisse, di Andrea e Franco Pucci
Il vampiro, di Rodolfo Mazzone
Chiudono la classifica Valentina Galli, Cirri e Cinquini, Floriano Marchi e Davide Servetto.

Video del carro vincitore "Santo subito", pubblicato su Youtube

 

Foto www.altraversilia.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »