energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Biancorossi al completo alla Gran Fondo Nazionale di Torino Sport

Una due giorni, quella di Torino, che da qualche anno a questa parte è tornata in pianta stabile nel calendario degli appuntamenti della Società Canottieri “Firenze”, che la considera una gara, oltre che prestigiosa, importantissima grazie al suo fascino per spezzare la monotonia del periodo invernale, spesso fatto solo di duri allenamenti.  E’ così dunque che dopo aver preso parte due settimane fa alla Navicelli Rowing Marathon a Pisa, i ragazzi del direttore tecnico biancorosso Luigi De Lucia venerdì mattina partiranno alla volta di Torino per la doppietta D’Inverno sul Po/Gran Fondo Nazionale. 
La sei chilometri all’ombra della Mole sarà l’occasione per testare, alle porte della stagione regolare sulla distanza olimpica dei 2000 metri – il 17 marzo ci sarà la prima Regionale a San Miniato seguita tre settimane dopo dal primo Meeting Nazionale di Piediluco –  lo stato di forma del club remiero del Ponte Vecchio. 
Ad avere i riflettori puntati addosso sono soprattutto quegli atleti che nel 2013 puntano a confermarsi agli occhi dei responsabili della Nazionale Italiana in varie categorie, quindi occhio all’inedito due senza Under 23 dei campioni del Mondo Junior 2012 Stefano Oppo e Pietro Zileri, e poi Beatrice Arcangiolini, Sofia Ferrara, Leonardo e Lorenzo Pietra Caprina, Jacopo Mancini e Neri Muccini, tutti impegnati in equipaggi misti con atleti di altre regioni per iniziare a ritagliarsi una visibilità in vista delle prossime convocazioni azzurre. 
E a proposito di convocazioni azzurre, torna a collaborare con la Nazionale proprio Luigi De Lucia, tecnico della “Firenze” che nell’ultimo Consiglio Federale è stato inserito nel quadro degli allenatori del settore Femminile guidato dall’ex responsabile Junior, Claudio Romagnoli.
Restano da definire tra la Federazione Italiana Canottaggio e la Canottieri “Firenze” quali saranno gli impegni di De Lucia in un settore del quale egli stesso è stato responsabile nel 2007 e 2008, con la partecipazione ai Giochi Olimpici di Pechino quale membro dello staff tecnico dell’Italia del remo.

Nella foto Beatrice Arcangiolini e Sofia Ferrara

Print Friendly, PDF & Email

Translate »