energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bibliocoop Prato: la cucina di Patrizia Scotto Di Santolo Cultura, Notizie dalla toscana

Prato – Inaugurato il 18 ottobre nella Sala Soci Unicoop di ParcoPrato un ciclo di incontri di letture con la presentazione dei libri “Astrologia in cucina” e “L’età dell’arancio e del melograno”, edizioni Marco Del Bucchia della giornalista e scrittrice Patrizia Scotto di Santolo.

Due testi sulle nostre abitudini alimentari con il racconto sulle origini che affondano nella notte dei tempi. Dal cielo alla terra, il titolo dell’iniziativa per spiegare che attraverso la conoscenza della volta del cielo gli antichi sacerdoti babilonesi individuarono i pianeti e corpi celesti, (per esigenze molto concrete come ad esempio quella di orientarsi nello spazio), ma che nel tempo assunse anche finalità magiche e religiose (astrologia).

Mentre il riferimento a due grandi protagonisti di casa nostra  Federico II di Svevia, lo “stupor mundi”, e Caterina de Medici per rivendicare le origini della civiltà gastronomica mediterranea,ricettari antichi alla mano, che nacque  in Sicilia, isola crocevia delle culture arabo, greche e normanne, per poi spostarsi in Toscana emigrare in Francia e di lì nel mondo.

“Con oggi e con la cucina delle origini iniziamo una serie di appuntamenti – così in apertura Fiorella Astori Presidente sez.Soci Coop ParcoPrato – presso la nostra BiblioCoop, per affrontare con i diversi  autori che saranno nostri ospiti argomenti di attualità come l’alimentazione, la parità di genere, l’ambiente, la persona, usi, costumi tradizioni e folklore nostri e di altri paesi. È una iniziativa di ampio respiro perché la cooperativa è sensibile alla cultura e ha intenzione di creare circoli di lettura per avvicinare quanto più possibile il  pubblico su temi importanti del vivere quotidiano.”

I prossimi appuntamenti sono il 21 novembre con la presentazione del libro “La Nara”,in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne,e a gennaio “Favole Cinesi”,  i miti e leggende più famose del mondo tradotti in cinese da un  italianissimo manager, per avvicinare  le due culture quella   occidentale ed orientale in uno di scambio e dialogo.

 

Foto: Patrizia Scotto Di Santolo a sinistra con Fiorella Astori

Print Friendly, PDF & Email

Translate »