energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Bidoni tossici: controlli fino al 2014 nel mare livornese Ambiente

Livorno non si rassegna. I controlli ambientali e del pescato proseguiranno per tutto il 2013 e, se necessario, anche nel 2014. Il 17 dicembre del 2011, precisamente un anno fa, l’Eurocargo Venezia di Grimaldi Lines perse a largo della Gorgona il suo carico di fusti contenenti materiali tossici. Alcuni sono stati rintracciati e recuperati, ma sui fondali del mare livornese restano ancora 72 bidoni tossici pronti a rilasciare nel mar Tirreno i loro contenuti tossici. Nella mattinata di oggi, lunedì 17 dicembre, la decisione di proseguire con il monitoraggio ambientale è stata annunciata presso il Municipio di Livorno dall’assessore all’Ambiente della Provincia di Livorno, Nicola Nista, dall’assessore all’Ambiente del Comune di Livorno, Mauro Grassi, dal comandante della Capitaneria di Porto livornese, Massimo Seno, e dal responsabile del Dipartimento Arpat di Livorno, Stefano Rossi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »