energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Biffoni inaugura sede elettorale. Lunedì decisione sul corteo neofascista Politica

Prato – Inaugurata oggi alle 17.30 in via Garbaldi 109, nel cuore del centro storico cittadino, la sede del Comitato elettorale del Sindaco Matteo Biffoni,” Biffoni 19”. 

Presenti gli assessori di Giunta, i militanti, i sostenitori, semplici amici ma anche tanta gente che fin dalle prime ore del pomeriggio si è accalcata all’ingresso. Un bagno di folla che tiene a battesimo un luogo che sarà il riferimento per chi lo vorrà della campagna elettorale di Matteo Biffoni (anche se è da gennaio che il Sindaco è presente in tutti gli appuntamenti civici).
All’ingresso sulla sinistra un grande poster che ritrae il Sindaco con una scritta dedicata a Prato “con tutto l’amore che c’è” uno slogan che riassume il suo programma che ha a cuore in primis la città.

“Non vi nascondo che la sfida è difficile  – così il Sindaco circondato dalla folla – e non c’è nulla di scontato ma oggi vi ringrazio per questa bellissima emozione. Sarà una dura battaglia e da solo non ce le posso fare, ma se riusciamo a mettere insieme tutto questo entusiamo, se ci diamo una mano possiamo diventare una bella forza perché, con il bicchiere alzato a mo’ di brindisi – vuol dire che tutti noi abbiamo la stessa visione della città.”

Tra gli intervistati, apprezzamenti positivi per Matteo Biffoni: “come si fa a non volergli bene?” -dice un signore anziano seduto all’interno della sede –  per questa città ci vuole uno come Matteo” e un altro ancora, -“guardi quanta gente…spacca!”

Una più anziana si avvicina, “Matteo non deve permettere la manifestazione fascista a Prato” (il riferimento è all’iniziativa di Forza Nuova prevista in città  il 23 marzo). Un evento che fa ancora molto discutere e sembra che la parola definitiva sul sì o sul no alla manifestazione sarà data in un comunicato congiunto di Questura e Prefettura lunedì 18 marzo.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »